Categorie
K-Food Korea

#K-food: Pajeon (파전)

Ricetta Pajeon

Oggi parliamo del pajeon (파전), uno dei cibi di strada coreani più famosi, secondi in popolarità solo ai tteokbokki.

Il pajeon è una varietà di pancake coreano che ha il cipollotto o lo scalogno come ingrediente principale.

Nei ristoranti si può trovare come antipasto o contorno e viene spesso accompagnato da due salse: una, piccante, composta da salsa di soia, aceto di riso, zucchero o miele, cipolla tritata, peperoncini verdi o rossi tritati e semi di sesamo tostati, e una molto piccante composta da salsa di soia, pasta di peperoncino, peperoncino in polvere (rispettivamente gochujang e gochugaru) e peperoncino fresco tritato.

Esistono tre varietà del pajeon:

Il dongnae pajeon (동래파전): pajeon completamente privo di glutine, sostituisce la farina di grano con una combinazione di farina di riso e farina di riso glutinoso (alias farina di riso dolce). Spesso include il gochujang e un’infarinatura di carne e frutti di mare, come manzo, vongole, calamari e gamberi.

L’haemul pajeon (해물파전): pajeon con una miscela di frutti di mare. È tipicamente composto da vongole, ostriche, calamari e/o gamberi.

Il yachaejeon (야채전): pajeon vegetariano, che comprende una varietà di verdure come zucchine affettate sottili, funghi, peperoni, melanzane o carote grattugiate.

Oggi vi mostro la ricetta base di questo piatto, ovvero quella che utilizza soltanto il cipollotto come ingrediente principale, se volete dei consigli su come preparare anche le altre tre varianti del piatto scrivetemelo nei commenti!

  • Difficoltà: Facile
  • Tempo di preparazione: 10 Minuti
  • Tempo di cottura: 20 Minuti
  • Porzioni per: 1/2 Persone

Ingredienti

  • 10 Cipollotti
  • 68 g Farina
  • 118 ml Acqua
  • 5 g Pasta di soia
  • 2 g Zucchero
  • 45 ml Olio vegetale

Preparazione

1- Pulire, lavare e scolare i cipollotti

2- Tagliarli in pezzi lunghi circa 10 cm

3- Preparare la pastella mescolando la farina, l’acqua, la pasta di soia e lo zucchero in una ciotola. Mescolare bene fino a quando la pastella diventa liscia.

4- Mettere una padella antiaderente sul fornello e iniziare riscaldarla.

5- Aggiungere l’olio vegetale alla padella riscaldata.

6- Mettere i cipollotti nella padella parallelamente, come a formare un rettangolo o un cerchio.

Cipollotti in Pastella

7- Versare la pastella sui cipollotti in modo uniforme.

8- Mentre il pancake si cuoce, continuare a picchiettarlo, premendolo leggermente.

Picchiettare il pajeon con la spatola

9- Qualche minuto dopo, quando il fondo diventa croccante e dorato, girare il pancake.

10- Cuocere ancora qualche minuto fino a quando il fondo del pancake diventa di nuovo croccante e dorato, e girarlo o rigirarlo.

11- Cuocere un altro minuto e trasferire il tutto su un piatto da portata.

12- Servire caldo con salsa.

맛있게 드세요!

Fonti: https://www.maangchi.com/recipe/pajeon

7 risposte su “#K-food: Pajeon (파전)”

Buono!

Ma i cippollotti possono esser tagliati a pezzettini piccoli??? Perche’ lasciati cosi visibili credo che scoraggerebbero i piccolini…

Ma certo! Con la forma lunga si sente di più il sapore del cipollotto, ma vanno benissimo anche tagliati più piccoli!

Mi ricorda tanto le torte salate di mia madre.
Voglio assolutamente provare la versione con la carne e la salsa piccante!
Per la carne, hai qualche consiglio in particolare? Quella di manzo è quella più adatta per il piatto?

Grazie!!

Il Soegogi-jeon (쇠고기전), il pancake con la carne, utilizza proprio il manzo! Scelta azzeccatissima 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.