Categorie
K-Drama

“Decision to leave” – Park Chan-Wook

Il poster ufficiale (cc. Lucky Red)

[Photos, infos and external links provided by Lucky Red to Mondo Coreano by Di Milla Machiavelli Ufficio stampa & Digital PR.]

INFO TECNICHE

  • Data di uscita: 2 febbraio 2023
  • Genere: Drammatico
  • Anno: 2022
  • Regia: Park Chan-wook
  • Durata: 138 min
  • Cast principale: Tang Wei, Park Hae-Il, Lee Jung-hyun, Go Kyung-Pyo, Yong-woo Park
  • Distribuzione: Lucky Red
  • Sceneggiatura: Jeong Seo-kyeong, Park Chan-wook
  • Fotografia: Kim Ji-young
  • Montaggio:Kim Sang-Beom
  • Musiche: Yeong-Wook Jo
  • Produzione: CJ Entertainment, Moho Film

Lontano dai toni della trilogia della vendetta che hanno fatto conoscere al mondo intero Park Chan-wook, il nuovo film del cineasta sudcoreano è un thriller dal tocco noir, che riesce a coniugare il respiro dei grandi classici con la freschezza del cinema contemporaneo: in molti lo hanno salutato come un omaggio al cinema di Alfred Hitchcock.

Una detective story ricca di colpi di scena che intreccia i suoi fili con il melodramma romantico, portando sul grande schermo mistero e azione con note di romanticismo.

cc. Lucky Red

Applaudito al Festival di Cannes, dove è stato premiato per la Miglior Regia, “Decision to Leave” è stato anche candidato dalla Corea per la corsa agli Oscar come Miglior Film Internazionale, rientrando nella short list annunciata il 21 dicembre, e ha ricevuto una nomination come Miglior Film Straniero ai Golden Globes 2023.

TRAMA

Mentre indaga sulla morte di un uomo precipitato misteriosamente dalla montagna, il detective Hae Jun incontra la sfuggente Seo-rae, giovane vedova della vittima, che non sembra essere sconvolta per la scomparsa del marito e che, proprio per questo, diventa subito la principale sospettata dell’omicidio. Sarà colpevole o innocente?

Malinconica e misteriosa, la donna riesce a destare l’interesse del detective e accendere in lui una passione dirompente, che lo porterà a mettere in pericolo la sua stessa professione.

Una filmografia di eccessi trova un inatteso arresto in un film che pare l’esatto opposto del Park Chan-wook che eravamo abituati a conoscere: in questo film, infatti, troviamo un Park rinnovato e quasi irriconoscibile, arresosi al potere persuasivo proprio di quegli amori impossibili tanto contestati, tirandone fuori uno dei prodotti migliori del 2022. Ma, quindi, di che parla questo film?

Decision to Leave è un melodramma neo-noir che parla di amore, dubbio, perdita e solitudine, mascherando questa storia thriller dai risvolti hitchockiani e alla Wong Kar-Wai, con umorismo sottile e romanticismo insolito.

Sobrio nella messa in scena, guarda consapevolmente ai temi classici del genere noir ma li veste di panni contemporanei: un uomo oggettivizzato e passivo, disarmato di fronte all’iniziativa di lei, e i dispositivi elettronici come chat e messaggi vocali, ma anche geolocalizzazione e tracciamento degli spostamenti, come mezzo principe nello svolgimento della loro relazione proibita.

La storia tra i protagonisti è silenziosa, di quei silenzi più rumorosi delle parole, creata da un crescendo di messaggi in codice e sguardi, di ammiccamenti, intese invisibili, in contrasto con le macabre vicende poliziesche che permettono ai due amanti prima di conoscersi e poi di frequentarsi.

Allo spettatore, il regista, lascia quindi soltanto un compito: analizzare e osservare i modi di fare dei protagonisti, tratteggiarne l’anima e trarne le proprie conclusioni.


CURIOSITÀ

  • Park Chan-wook si è ispirato per questo film a una serie di romanzi polizieschi svedesi, The Story of a Crime degli autori Maj Sjöwall e Per Wahlöö.
  • In un intervista con Vulture, il regista ha menzionato RM leader dei BTS:

Traduzione del frammento dell’intervista

C’è una tendenza dei media occidentali di raggruppare insieme diversi prodotti fenomenali provenienti dalla Corea – di scrivere di Parasite mentre si parla BTS e dello show di Hwang Dong-hyuk, Squid Game. Sono curioso di sapere cosa si prova, come artista, a vedere il proprio lavoro visto tramite le lenti di un “brand” nazionale complessivo.

Capisco perché ha fatto questa domanda, e credo che l’avrei fatta anche io, se fossi stato nei suoi panni. Semplicemente non credo di avere granché da commentare. Lavoro come ho sempre fatto. Non mi considero uno speciale rappresentante del mio paese, né sento alcuna responsabilità di assumere questo ruolo. Bong e Wang sono registi superbi, e li rispetto molto. Per quanto riguarda i BTS, ho incontrato RM di persona e mi è sembrato un uomo molto intelligente. Mi ha detto che gli è piaciuto Decision to leave – credo abbia detto di averlo visto sei volte.”

Namjoon l’ha confermato più volte sia su Weverse che sul suo profilo Instagram, ma anche durante un episodio del programma “Encyclopedia of useless facts on incredible human beings” in cui ha potuto incontrare la scrittrice Jung Seok-young.


Noi non vediamo l’ora di assistere a questo capolavoro cinematografico che finalmente sarà disponibile anche nelle nostre sale. E voi andrete a vederlo? Fatecelo sapere nei commenti!

[Photos, infos and external links provided by Lucky Red to Mondo Coreano by Di Milla Machiavelli Ufficio stampa & Digital PR.]

Categorie
K-Drama

K-Drama in arrivo – Gennaio 2023

Il 2022 giunto al termine ha portato via con sé titoli straordinari e una quantità di K-Drama streammati su tutte le piattaforme senza precedenti!

Viene, quindi, da chiedersi se il 2023 sarà all’altezza delle precedenti produzioni e Mondo Coreano è qui per risolvere ogni vostro dubbio: se siete curiosi di scoprire i primi drama del 2023 da aggiungere alla lista “da guardare”, continuate a leggere!!!

Brain Works

@HanCinema

Stagioni: 1 | Episodi:16

Genere: Crime, Comedy, Mistero

Cast Principale: Cha Tae Hyun, Jung Yong Hwa, Kwak Sun Young, Ye Ji Won

Data di uscita Viki: 2 Gennaio

Il neuroscienziato Shin Ha Ru con una mente speciale, il detective generoso Geum Myung Se con una mente gentile, l’investigatore di ipnosi legale Seol So Jung con una mente timida e Kim Mo Ran con una mente iper-sessuale, uniranno le forze e indagheranno casi penali come una squadra: questo il team di neuroscienze formato per combattere il crescente numero di crimini legati alle malattie del cervello, al quale si aggrega Ha Ru, un consulente.

Per coincidenza, Myung Se e Ha Ru di trovano coinvolti in una relazione sfortunata e inizia una brutale collaborazione. Cosa accadrà durante l’indagine fin troppo umana piena di follia e colpi di scena?

Switch

@HanCinema

Regista: Ma Dae-Yoon

Genere: Drama, Life

Cast principale: Kwon Sang Woo, Oh Jung Se, Lee Min Jung

Data di uscita: 4 Gennaio

Una drama su come la vita di Park Kang cambierà il giorno di Natale: attore popolare, ma anche un creatore di scandali, Kang è accompagnato dal suo manager – nonché amico di lunga data – Jo Yoon: Jo Yoon avrebbe voluto diventare un attore come l’amico, ma questo sogno non ha potuto vedersi realizzato data la sua impopolarità nel mondo dello spettacolo.
Un giorno, la vita del protagonista si ribalta completamente: quando Park Kang si sveglia, scopre che la sua vita è cambiata, non è più un attore e vive una vita normale con sua moglie Soo-Hyun e i loro due figli ma scopre anche che Jo Yoon è ora l’ attore più richiesto in tutta la Corea.

Gangnam Zombie

@HanCinema

Regista:  Lee Soo Sung

Genere: Horror, Supernatural

Cast principale: Ji Il Joo, Park Ji Yeon

Data di uscita: 5 Gennaio

Hyun Suk, rimane intrappolato nel suo edificio per uffici quando gli zombi conquistano il quartiere Gangnam di Seoul. Nel frattempo, Min Jung, è sempre la prima a farsi avanti e reagire quando vede l’ingiustizia. Insieme, i due personaggi devono combattere per la propria vita mentre tentano di evadere dall’edificio.

Payback

@HanCienma

Stagioni: 1 | Episodi:12

Genere: Thriller, Mistero

Cast principale: Lee Sun Kyun, Moon Chae Won, Kang Yoo Seok, Park Hoon

Data di uscita: 6 Gennaio

Il Drama racconta la storia di un commerciante che rischia tutto per combattere un cartello monetario che é in collusione con la legge: non bisogna stare in silenzio di fronte al potere incompetente e ingiusto, e combattono per questo motivo i protagonisti combatteranno la corruzione a modo loro e con tutte le loro forze.

Agency

@HanCinema

Stagioni: 1 | Episodi:16

Genere: Business, Life, Drama

Cast: Lee Bo Young, Jo Sung Ha, Son Na Eun, Han Joon Woo

Data di uscita: 7 Gennaio

Un Drama ambientato in un ufficio e racconta la storia di una donna che è la prima del suo gruppo a scalare i vertici di una società di Marketing. Sullo sfondo di un’agenzia pubblicitaria, contiene storie realistiche della vita quotidiana di coloro che vivono una vita lavorativa agguerrita e racconta il dietro le quinte del settore.

Poong, the Joseon Psychiatrist Season 2

@HanCinema

Stagioni: 1 | Episodi:10

Genere: Historical, Mistery, Medical, Romantic

Cast principale: Kim Min Jae, Kim Hyang Gi, Kim Sang Kyung, Kang Young Seok, Woo Da Vi

Data di uscita Viki: 11 Gennaio

Basato su un romanzo con lo stesso nome, Poong, The Joseon Psychiatrist segue Yoo Se-poong (Kim Min-jae di Dr. Romantic 2), un medico della famiglia reale che rischia l’espulsione dalla corte reale dopo essere stato incastrato per la morte del re.

Nella prima stagione della serie, incontra la vedova Seo Eun-woo e l’eccentrica insegnante Gye Ji-han dopo la sua espulsione e si trasferisce a Gyesu Village. Lì riprende la sua carriera di medico, ma questa volta con l’obiettivo di guarire i cuori delle persone.

Il nuovissimo teaser per l’imminente seconda stagione dello show anticipa la storia d’amore che sboccia tra Se-poong ed Eun-woo, dopo che la loro amicizia si è trasformata in qualcosa di più entro la fine della prima stagione dello show. Ma il teaser accenna anche alla possibilità che la loro storia d’amore non funzioni. Dunque questa seconda stagiona avrà un sapore dolce amaro dal punto di vista dei sentimenti.

Crush Course in Romance

@HanCinema

Stagioni: 1 | Episodi:16

Genere: Commedia, Romance

Cast principale: Jeon Do Yeon, Jung Kyung Ho

Data di uscita Netflix: 14 Gennaio

Nam Haeng-sun  (Jeon Do-yeon)è un’ex atleta nazionale di pallamano che, attualmente, gestisce un negozio che vende banchan (contorni): è il tipo da mettere tutto se stessa in tutto ciò che fa, il che significa che quando decide di iscrivere sua figlia al tutoraggio, la scelta naturale è il meglio del meglio. Di chi parliamo? Beh, si tratta dell’acclamato professore dell’accademia Choi Chi-yeol!

Choi Chi-Yeol è un docente popolare nel campo dell’istruzione privata ed è conosciuto come Ilta Instructor (istruttore più popolare): lavora sodo ed è per questo che è il migliore nel suo lavoro.

Come tutor per i suoi studenti, parla senza riserve e mette in pratica la spettacolarità nelle sue lezioni: ha accumulato ricchezza e fama ma, con crescente successo, è diventato più sensibile, pungente e indifferente alle persone. Poi incontrerà Nam Haeng-Sun che, con la sua personalità super positiva e la sua resistenza senza fine, lo convincerà a cambiare pian piano qualcosa nel suo atteggiamento, dando inizio ad una relazione che permetterà ad entrambi di crescere e di ritrovarsi.

Can we be strangers?

@HanCienma

Stagioni: 1 | Episodi:12

Genere: Commedia, Romance

Cast: Kang So Ra, Jang Seung Jo

Data di uscita: 18 Gennaio

Il Drama ruota attorno alla storia di una coppia precedentemente sposata di avvocati divorzisti che si ritroveranno a lavorare su questioni relative a relazioni amorose e divorzi come colleghi. Questa situazione li farà riavvicinare romanticamente?

Phantom

@HanCinema

Regista: Lee Hae Young

Genere: Azione

Cast principale: Sol Kyung Gu, Park So Dam, Park Hae Soo, Lee Ha Nee, Seo Hyun Woo

Data di uscita: 18 Gennaio

Un film d’azione-spionaggio ambientato nel 1933, durante la colonizzazione giapponese della Corea.

Cinque persone a Gyeongseong sono sospettate di essere spie “fantasma” dell’organizzazione anti-giapponese e i cinque sospettati sono Junji Murayama (Sol Kyung-Gu), Park Cha-Kyung (Lee Ha-Nee), Yuriko (Park So-Dam), Baek-Ho (Kim Dong-Hee) e il Capo Sezione Cheon (Seo Hyun- Woo). 

Le forze di sicurezza giapponesi, guidate da Kaito (Park Hae-Soo), lavorano per trovare le spie fantasma: i 5 vengono intrappolati in un’operazione sotto copertura e vengono rinchiusi in un hotel isolato per essere interrogati. Ciascuno dei sospetti cerca di dimostrare di non essere una spia fantasma, al tempo stesso cercando di usare il loro ingegno per combattere e scappare, sospettando e dubitando l’uno dell’altro.

Negotiations/ The point Men

@HanCinema

Regista: Yim Soonrye

Genere: Action

Cast principale: Hwang Jung Min, Hyun Bin, Kang Ki Young

Data di uscita: 18 Gennaio

Un gruppo estremista talebano prende in ostaggio un gruppo di turisti coreani in Afghanistan e il governo coreano invia Jae Ho, noto come uno dei diplomatici più abili della Corea, per gestire la situazione.

Una volta arrivato, chiede la collaborazione del governo afghano e usa ogni mezzo possibile per liberare gli ostaggi, tuttavia, gli sforzi di Jae Ho sono vani: a causa del suo fallimento, però, è costretto a collaborare con Dae Sik, un agente speciale esperto di Medio Oriente.

Mentre iniziano a fare la loro mossa per raggiungere i talebani, si verifica la prima morte tra gli ostaggi: a questo punto, con nessun altro a cui rivolgersi, i due diventano improbabili alleati in una corsa contro il tempo per salvare il resto degli ostaggi.

La storia si basa sui veri eventi della crisi degli ostaggi coreani in Afghanistan.

JUNG_E

@HanCinema

Regista: Yeon Sang Ho 

Genere: Fantascienza, Azione

Cast principale: Kang Soo Yeon, Kim Hyun Joo, Ryu Kyung Soo 

Data di uscita Netflix: 20 Gennaio

L’uscita di Jung_E era originariamente prevista per il 2022, ma dopo la triste morte dell’attrice protagonista Kang Soo Yeon, la sua uscita è stata posticipata.

Ambientato nel 22° secolo, il cambiamento climatico ha reso il pianeta inabitabile e gli esseri umani vivono all’interno di un rifugio artificiale, fin quando un giorno una guerra scoppia all’interno del rifugio.

Jung-E (Kim Hyun-Joo) è il leader d’élite delle forze alleate e diventa oggetto di un esperimento di clonazione del cervello: l’esperimento di clonazione è una potenziale chiave per vincere la guerra, esperimento condotto e portato avanti da Seo-Hyun (Kang Soo-Yeon) e Sang-Hun (Ryoo Kyung-Soo).

Seo-Hyun è la team leader del laboratorio che sviluppa la clonazione del cervello e la tecnologia AI, mentre Sang-Hun è il direttore del laboratorio.

Physical: da 100 a 1

Stagioni: 1| Episodi: ?

Genere: Reality, Competizione

Cast: ? [not revealed]

Data di uscita: 24 Gennaio

Physical: da 100 a 1 sarà la prima serie di sopravvivenza coreana per Netflix, in cui i concorrenti coreani combattono per dimostrare la loro forza fisica e agilità. Su Netflix, la descrizione del reality recita: “In questa feroce competizione di fitness, cento concorrenti in ottima forma fisica competono per rivendicare l’onore del miglior corpo”.

All’ interno di questa serie vedremo sfide di sopravvivenza, al limite della forza, difficili da superare che vedranno l’affrontarsi dei partecipanti in competizioni uniche; unicità data anche da una gamma di concorrenti sudcoreani, americani, di classi, età e fisici diversi.

Messi l’uno contro l’altro in set elaborati, il loro unico strumento è la loro forza: purtroppo, su 100 concorrenti, solo uno potrà rimanere e dimostrare il proprio valore.

Curiosità: i fan potrebbero aver notato un volto e un tatuaggio familiare dal teaserTra i 100 concorrenti, infatti, gareggerà anche Cha Hyun-seung (Single’s Inferno), il ballerino ha infatti pubblicato il teaser trailer sul suo Instagram, confermando la sua partecipazione al reality.

Kkokdu: Season Of Deity

@HanCinema

Stagioni: 1 | Episodi:16

Genere: Fantasy, Romance

Cast principale: Kim Jung Hyun, Im Soo Hyang

Data di uscita Viki: 27 Gennaio

Il dramma segue un tristo mietitore di nome Kkokdu che viaggia nel mondo dei mortali una volta ogni 99 anni per tormentarli, il quale deve trascorrere 49 giorni sulla Terra prendendo in “ prestito” il corpo di un umano.

Questa volta, possiede il corpo umano di Do Jin-Woo e incontra Han Gye-Jeol, un medico di base dagli strani poteri: Han Gye-Jeol ha un triste passato alle spalle ed è sempre stata intimorita e guardata dall’alto in basso dagli altri – soprattutto a causa della facoltà che ha frequentato -, tuttavia quando Do Jin-Woo apparirà di fronte a lei, lui sarà il primo a fare il tifo per lei, schierandosi dalla sua parte e cambiando per sempre la sua vita.

Bait

@HanCiema

Stagioni: 1 | Episodi:8

Genere: Crime, Mistery, Thriller

Cast principale: Jang Keun-Suk, Lee Elijah, Heo Sung-Tae

Data di uscita: 27 Gennaio

Ku Do-Han (Jang Keun-Suk) è un ex avvocato, ora detective. Insegue la verità dietro un crimine irrisolto che ha avuto luogo nel passato attraverso casi che si svolgono nel presente. Le persone che incontra sono l’entusiasta giornalista Cheon Na-Yeon (Lee Elijah) e un truffatore di nome No Sang-Cheon (Heo Sung-Tae).

Come avete potuto notare il 2023 non ci farà mancare nulla! I nuovi titoli di Gennaio ti sembrano abbastanza emozionanti? Aggiungerai qualche nuovo k-drama alla tua lista? Gli guarderai mentre vanno in onda o farai un binge-watch una volta rilasciati tutti gli episodi? Facci sapere nei commenti quali hai aggiunto alla tua lista!

Categorie
K-Drama

La mia lista dei Drama!

La mia chat di Instagram ogni giorno è piena di messaggi con scritto “Rachel, mi consiglieresti un K-Drama?” oppure “Rachel, tu l’hai già visto questo K-Drama?”

A tutti capita prima o poi di rimanere a corto di nuovi titoli da potersi divorare e per questo, cliccando nel pulsante qui sotto, troverete una lista lunghiiiiiissima di drama che ho visto!

 

Non solo K-Drama, ma troverete anche altre serie tv o film asiatici!

 

Che aspettate? Correte a consultare la lista!

 

Categorie
K-Drama K-Interview

#K-interview: Giuvember

Modella, attrice, tiktoker, YouTuber… Giulia, Giuvember su tutti i social, è una ragazza Italiana che vive da tre anni in Corea del Sud e che sempre di più si sta facendo strada nel mondo dell’intrattenimento Coreano.

Grazie alle sue video lezioni di coreano su YouTube e i suoi contenuti virali su TikTok, Giulia ci mostra una parte della Corea di cui tutti sono “affamati”: lingua, cultura ma sopratutto skincare. Attraverso questi video Giulia ci parla anche del suo lavoro e di com’è vivere in Corea.

Dopo un anno passato a Kyoto, Giulia torna in Italia e decide di aprire un account Instagram nel quale mostrare la sua passione per la skincare e recensire i prodotti che essa stessa compra.

Come racconta, ogni volta che ordinava un nuovo prodotto dalla Corea, non vedeva l’ora arrivasse, ma al contrario di ora, prima per acquistare si doveva pagare anche un plus alla dogana per non parlare dei tempi lunghissimi di attesa: quasi da subito, però, la sua pagina Instagram attirò l’attenzione di alcuni Brand Coreani che non esitarono a contattarla inviandole alcune prodotti.

Un anno dopo, uno tra i brand con i quali collaborava le chiese di partecipare come mediatrice alla fiera annuale dell’Artigianato che si tiene a Rho. Da questo momento Giulia diventerà “il volto” del brand su tutti i social; racconta che era lei ad occuparsi di gestire la loro pagina principale sui social, e fare varie dirette per sponsorizzare i prodotti.

Giulia decide quindi di trasferirsi a Seoul per approfondire la sua passione e scoprire tutti i segreti per una Skincare perfetta!

Grazie ai suoi contenuti su Instagram, Giulia viene contattata anche da alcuni fotografi Coreani e, una volta in Corea, decide di “buttarsi” in questa nuova avventura, nonostante il suo sogno fosse quello di fare carriera nell’ambito della cura della pelle.

Ha quindi iniziato la sua carriera lavorativa a Seoul prima come promoter, poi come modella, poi ha ricoperto (e continua a ricoprire) ruoli minori o di comparsa all’interno di K-Drama che tutti noi abbiamo visto e amato (titoli quali “Business Proposal”, “Tweny five-Tweny one” o il recente “Somebody” (etc…) vi dicono qualcosa?), fino al momento in cui ha ottenuto il ruolo di Madison, protagonista del Web-drama RESET, che potete trovare su YouTube sottotitolato da Giulia stessa!

Abbiamo avuto il piacere di intervistare Giulia che ha trovato il tempo di rispondere alle nostre domande facendoci immergere e scoprire il suo mondo e il suo lavoro!

Chi è Giulia?

Ciao, sono Giulia, sono italiana e ho 29 anni appena compiuti (purtroppo). Sono sempre stata una grande appassionata dell’Oriente, infatti ho studiato e mi sono laureata in giapponese e ho anche vissuto e studiato a Kyoto (Giappone) per un anno.

Dopo un periodo di “crisi”, ho poi deciso di stravolgere completamente la mia vita e venire in Corea, dove attualmente vivo e lavoro.

Come mai hai deciso di trasferirti in Corea?

In realtà ho sempre avuto questa cosa del “voglio andare a vedere la Corea com’è”.

Quando mi sono iscritta all’università ero parecchio indecisa se scegliere giapponese o coreano, ma alla fine mi sono ritrovata a fare giapponese e cinese ㅋㅋㅋ.

Poi il resto è avvenuto tutto un po’ per caso.

Sono da anni una grande appassionata di skincare e cosmetici coreani – mi ricordo quando al liceo (14 anni fa, circa) compravo le maschere e le creme di Tony Moly a forma di mela e pomodoro su EBay con la carta di credito di mio papà e poi dovevo aspettare SECOLI prima di riceverle – e nel 2018, dopo essere tornata dall’esperienza in Giappone, ho deciso, un po’ per gioco un po’ per noia, di aprire un canale su IG dove recensivo prodotti di skincare.

Dopo qualche mese ho iniziato ad essere contattata da brand cosmetici coreani per provare e recensire i loro prodotti e, circa un anno dopo aver aperto il canale, un brand coreano mi ha chiesto aiuto per una fiera che dovevano fare in Italia. Ho stretto amicizia con tutti i dipendenti venuti in Italia per la fiera – uno di loro mi ha persino introdotta ai BTS! – e successivamente sono stata invitata dalla CEO del brand nel loro ufficio a Seoul.

Fast forward di 3 anni e sono ancora qui!

Quali erano inizialmente, appena arrivata in Corea, le tue prospettive e le tue aspirazioni?

Inizialmente ho voluto concentrarmi sullo studio della lingua con la prospettiva di lavorare nel campo della skincare coreana, magari in un’azienda cosmetica – che in realtà mi aveva già proposto un contratto. Poi, però, sia per questioni legate ai visti, sia perché mi erano capitate alcune possibilità di lavorare come modella e MC di alcune live per dei brand di skincare, ho deciso di cercare un’agenzia e iniziare a lavorare attivamente nel mondo dell’entertainment coreano.

La cosa che ami di più della Corea/ dei coreani e quella che odi o che ti infastidisce di più?

Fra le cose che amo davvero tanto della Corea, e che mi mancano quando torno in Italia, ci sono sicuramente il sistema impeccabile di delivery food e l’efficienza dei mezzi pubblici.

Le cose a cui invece faccio più fatica ad abituarmi sono il cibo piccante e le tipiche “bevute sociali” coreane. Per chi non sapesse cosa sono, in pratica per “legare” fra colleghi bisogna andare a bere insieme. Il che significa sfondarsi di soju fino a “morire” in una qualche strada di Gangnam o Sinsa. Io, non bevendo, vivo in uno stato di asocialità ㅋㅋㅋ

Sappiamo che sei appassionata di Skincare, a parer tuo qual è il segreto per una skincare routine perfetta?

In realtà non c’è un segreto o una formula precisa per avere una pelle o una routine perfetta.

Sicuramente la regola d’oro è essere costanti. Il che significa detergere bene il viso mattina e sera, applicare almeno una crema idratante e assolutamente la crema solare durante il giorno.

Quello che sconsiglio invece è comprare un prodotto solo perché Influencer X lo ha consigliato. Essendo stata da quella parte, posso assicurarvi che tante persone consigliano prodotti perché – giustamente – vengono pagati o semplicemente per riceverne altri (se foste un brand di skincare vorreste che i vostri prodotti venissero recensiti da chi fa solo recensioni positive o da chi potrebbe criticare il vostro prodotto?).

Cercate sempre recensioni di più persone prima di comprare qualcosa, oppure trovate qualcuno di cui davvero potete fidarvi e che abbia il vostro stesso tipo di pelle.

Ultimo consiglio è “ascoltate la vostra pelle”, cercate prodotti per il vostro specifico bisogno o tipo di pelle: il miglior prodotto sul mercato potrebbe non adattarsi bene alla vostra pelle! E non dimenticatevi di mangiare sano (non poco, non affamatevi!).

A causa dei ristretti standard di bellezza estetica è difficile diventare modelli in Corea?

Questa è una domanda abbastanza complessa a cui rispondere.

Se è difficile diventare modelli in Corea? No, perchè alla fine per farlo bisogna solo trovare un’agenzia (tante addirittura vendono i visti da modelli…) e si è a posto.

Ciò che è difficile è diventare modelli che davvero riescono a lavorare e sopravvivere grazie a questo lavoro in Corea perché, se è vero che tutti i tipi di corporatura, colore della pelle, capelli, statura possono trovare alcuni casting per loro, non è detto che ci sia sempre richiesta di quello stile particolare.

Per le ragazze lo standard è comunque una corporatura slanciata, pelle con poche imperfezioni, capelli lunghi – meglio se biondi o castano chiaro – e occhi chiari, mentre per i ragazzi fisico tonico e slanciato, statura alta e capelli chiari.

Anche i modelli con carnagioni più scure vengono molto apprezzati.

Per sintetizzare, la domanda più corretta che bisogna porsi è “potrei fare questo lavoro nel mio paese?”. Se la risposta è sí, vale la pena provare, ma sappiate che non sarà semplice. C’è davvero tanta – troppa – competizione.

Se dovessi scegliere tra essere una modella di successo o un’attrice di successo in Corea cosa sceglieresti e perché.

Assolutamente attrice. Non mi piace molto la plasticità richiesta dai coreani per gli shooting fotografici e mi piace poco anche il modo in cui esagerano con photoshop. Ogni volta che un fotografo coreano edita una mia foto, mi pare di essere ET ^^’. Invece recitare lo trovo molto più stimolante e divertente.

Parlando invece del drama uscito di recente del quale ne sei la protagonista, descrivi in 3 parole il personaggio di Madison.

Risoluta, leader, empatica.

Un aneddoto divertente che vuoi condividere e che è avvenuto sul set di Reset?

Sicuramente le riprese dell’episodio 5, durante la scena della festa.

Dovevamo tutti fare una specie di balletto in linea con il nostro personaggio. Io e Heesu (Eric nel drama) siamo negati come lo schifo: quando dovevamo fare il trenino continuavamo a schiacciare i piedi degli altri attori.

Un altro momento che ricordo con piacere è quando abbiamo visto in anteprima le prime bozze degli episodi 1~4. Eravamo tutti imbarazzatissimi a rivederci, specialmente a rivedere i primi due episodi in cui eravamo super impacciati e, per qualche strana ragione, tutti con qualche kilo in più rispetto agli episodi filmati successivamente.

Cosa pensi che Reset voglia insegnare ai ragazzi o a coloro che lo guarderanno?

Reset parla di due tematiche importanti e molto attuali che sono il rapporto dei giovani con la tecnologia, sempre più presente e molte volte essenziale nelle nostre vite, ma allo stesso tempo di quanto a volte essa ci faccia alienare da tutto ciò che è concreto e reale, a partire dai rapporti interpersonali.

Credo che il messaggio che Reset cerchi di dare è che sì, è giusto affidarsi alla tecnologia per risolvere dei problemi o per cercare risposte ad alcune nostre domande, ma che allo stesso tempo questo non possa sostituire i rapporti sociali e umani.

“Reset” infatti è, nel drama, un motore di ricerca soluzioni che, seppur funzionante nella maggior parte dei casi, in altri casi è fuorviante e distruttivo.

Ti ci rivedi in qualche modo in Madison?

Quando ho fatto l’audizione per Madison – la prima vera audizione della mia vita – sapevo che la parte doveva essere mia. Non tanto perché pensavo di avere qualità migliori degli altri, ma perché sentivo che sotto sotto io e lei ci somigliamo molto.

Partiamo dal fatto che sono una boss bitch tanto quanto lei ㅋㅋ, anche io a volte, proprio come Madison, tendo a pensare troppo, farmi prendere dall’ansia e a perdermi in un bicchier d’acqua.

Sempre come lei sono estremamente empatica e cerco sempre, anche a mio rischio, di aiutare e “salvare” tutti.

Con quale attore coreano ti piacerebbe recitare in futuro?

Lee Dohyun. L’ho “conosciuto” tramite Sweet Home, dove ho amato il suo personaggio: secondo me recita benissimo e poi incarna al 100% il mio tipo di canone estetico; inoltre, ho sentito anche che è molto simpatico sul set!

  • @Pinterest
  • @Pinterest

Quale attore o attrice che hai visto sui set fin ora ti ha colpita di piú?

Colpita positivamente? ㅋㅋ

Ahn Hyo-Seop sul set di “A business proposal” perché è letteralmente inumano. È bellissimo, altissimo, pelle meravigliosa, elegante. La sua controparte femmile secondo me è Suji, che ho incontrato sul set di Anna.

Altro attore – che ho soprannominato “cuore di tenebra” – è Son Seok-Koo. Affascinante, misterioso, occhietti da furetto. Non è altissimo, ma che ce ne importa?

@Pinterest

Per finire un attore che interpreta sempre personaggi cattivi, ma che in realtà è un tenerone è Heo Sung-Tae. È davvero un cucciolone timido e, tra l’altro, è intelligentissimo.

@Pinterest

Il tuo drama preferito?

Tutti i drama di mistero, thriller o sanguinolenti (scusate, ma i romance smielati e lacrimevoli non sono esattamente la mia tipologia di drama preferita…). Come dicevo mi è piaciuto molto Sweet Home e ho amato anche Kingdom (ho un debole per gli zombie coreani!).

Una cosa un po’ più “vintage” è Death Bell, ambientato in una scuola. Ultimamente invece ho iniziato Somebody – drama parecchio cruento… quindi sconsiglio a chi non piace questo genere – e mi sta incuriosendo parecchio.

Un consiglio che devasti a chi anche grazie alla tua storia, vuole intraprendere la carriera di modella o attrice in Corea?

Studiate coreano! È il primo step, davvero. Non potete immaginare quanto sia comodo – per voi e per lo staff sui vari set – parlare e capire al volo le istruzioni date.


Giulia, da come avrete potute leggere durante l’intervista, è un esempio di come spesso la vita sia imprevedibile e di come, attraverso la forza di volontà e la caparbietà, prima o poi si possano raggiungere i propri sogni.

Invitandovi a guardare RESET, e augurando a Giulia di realizzare tutti i suoi sogni, concludiamo questa intervista.

감사합니다 e 화이팅 per tutti i vostri progetti futuri!

Vi aspettiamo con il prossimo appuntamento di #K-interview! Mi raccomando non mancate!

Categorie
K-Drama

K-Drama in arrivo – Dicembre 2022

Finalmente è arrivato Dicembre! Il mese in cui possiamo riposarci per qualche giorno, stare in famiglia e festeggiare.

Si sa, Dicembre è il mese per eccellenza dei regali e delle serate passate sul divano avvolti da una coperta di pile a guardare serie tv accompagnate da una buona tazza di cioccolata calda: per questo motivo la Corea non manca di viziarci con i suoi regali, quindi, ecco a voi la lista di K-Drama da divorare tra una cena in famiglia e una serata tra amici durante le feste!

IT MAY BE A LITTLE SPICY TODAY

@HanCinema

Stagioni: 1 | Episodi:12

Genere: Slice of life

Cast: Han Suk-kyu, Kim Seo-hyung, Jin Ho-eun

Data di uscita: 1 Dicembre

Basato sulla storia vera dello scrittore Kang Chang-Rae, “Oneuleun Jom Maewoolji Molla“, il drama conosciuto anche come Recipe for Farewell racconta la storia del quarantenne Chang-Wook (Han Suk-Kyu), che lavora come traduttore e docente di discipline umanistiche, e di sua moglie (Kim Seo-Hyung) che soffre di cancro terminale all’intestino: per via della sua malattia, la donna ha grandi difficoltà a mangiare a causa di problemi legati alla digestione ma, nonostante ciò, chiede comunque al marito di cucinare per lei.

Anche se inizialmente tutto ciò che sa cucinare è del ramen istantaneo, Chang-Wook si impegnerà e cercherà di migliorare le sue abilità culinarie preparando i piatti della moglie con amore e cura.

Questo drama dunque racconterà attraverso la cucina la storia d’amore dei due coniugi.

NINETEEN OTTERS

@HanCinema

Regista: Kim Soo-Jin

Genere: Romance

Cast: Shin Eun Soo, Kim Jae Won, Lee Chan Hyung

Data di uscita: 1 dicembre

Nineteen Otters è un film che fa parte della tredicesima edizione di KBS DRAMA SPECIAL.

Shin Eun Soo (Piccole Donne etc…) interpreta la sfortunata diciannovenne, Kim Jae-young, costretta ad assistere ai continui litigi tra i suoi genitori, mentre Kim Jae Won (Our Blues etc…) interpreta Seo Woo-gyu, diciannovenne senza sogni né speranze che soffre anch’esso a causa della famiglia e che è dovuto crescere da solo a causa di una madre alcolizzata e un padre assente, scappato di casa quando il ragazzo era piccolo.

Nineteen Otters sarà un drama realistico e di formazione con un’atmosfera unica!

UNLOCK THE BOSS

@HanCinema

Stagioni: 1| Episodi: 12

Genere: Thriller, Mystery, Comedy, Sci-Fi

Cast: Chae Jong Hyeop, Park Sung Woong , Seo Eun Soo

Data di uscita Viki Rakuten: 7 Dicembre

Basato sul webcomic “Sajangnimeul Jamgeumhaeje” di Park Sung-Hyun, la storia vede come protagonista Kim Sun-Joo (Park Sung-Woong) sviluppatore, fondatore e CEO di un’azienda IT.

Un giorno, senza sapere perché, viene inseguito da qualcuno che sta cercando di ucciderlo: viene pugnalato da quella persona e, mentre percepisce la morte incombente, sente il suo spirito venire risucchiato nel suo smartphone.

Park In-Sung (Chae Jong-Hyeop) è un giovane diligente, che proviene da una famiglia povera, cerca lavoro da quando si è laureato all’università, ma non è facile.

Un giorno, mentre raccoglie funghi su una montagna per cercare di guadagnare qualcosa, si imbatte in uno strano smartphone: lo smartphone sembra prendere vita e fa una proposta difficile da rifiutare.

Park In-Sung accetta l’offerta e segue le istruzioni dello smartphone: questo, infatti, invierà in automatico un’e-mail alla sua azienda, informandoli che Kim Sun-Joo sarebbe andato in vacanza e Park In-Sung ne avrebbe assunto temporaneamente le funzioni: i due, dopo aver sistemato alcune cose, cercheranno di trovare la persona responsabile dell’accoltellamento e il movente.

CONNENCT

@HanCinema

Stagioni: 1| Episodi: 6

Genere: Crime, Mystery, Thriller

Cast: Jung Hae-in, Go Kyung-pyo, Kim Hye-jun

Data di uscita Disney+: 7 Dicembre

Basato sull’omonimo webtoon “Connected” di Shin Dae-sung, a molti fan degli anime Giapponesi potrebbe far pensare a Tokyo Ghoul… Ma sarà così?

Ha Dong-Soo ( Jung Hae-In ) fa parte di una nuova razza umana chiamata Connect: una notte, rapito da un gruppo implicato nel traffico di organi, Ha Dong-Soo viene privato di un occhio che verrà poi trapiantato in Oh Jin-Seob ( Ko Gyung-Pyo ).

Oh Jin-Seob sembra un impiegato educato e competente al lavoro, ma in realtà è un serial killer a sangue freddo.

Il riluttante donatore si trova così vittima di visioni raccapriccianti e testimone di terribili aggressioni ai residenti di Seoul: oltre che tentare di recuperare il suo occhio, si impegna ad insegue il serial killer per impedirgli di uccidere altra gente.       

THE FORBIDDEN MARRIAGE

@HanCienema

Stagioni: 1 | Episodi: 12

Genere:  Historical, Romance, Comedy

Cast: Park  Ju-hyun, Kim Young-dae, Kim Woo-seok, Yang Dong-geun, Park Sun-yung

Data di uscita: 9 dicembre

Il drama, basato sul romanzo web “Geumhonryung, Joseon Honin Geumjiryung” di Chun Zi-Hye, segue la storia di Lee Heon (Kim Young-Dae), il re di Joseon: 7 anni prima, quando era ancora un principe ereditario, la sua amata moglie era venuta a mancare e, nel corso degli anni, la famiglia reale e i membri del governo avevano cercato di far risposare il re senza successo, poiché ancora affranto dalla scomparsa dell’amata.

Per invogliare il re a trovare moglie, era anche stato emanato un editto “geumhonryung“, che vietava a tutte le donne single di sposarsi fin quando il re non si fosse risposato: questa decisone, però, aveva provocato chiaramente lo scontento del popolo. Come risolvere questa situazione?

Un giorno, il re verrà a sapere di una donna di nome Ye So-Rang (Park Ju-Hyun), che affermava di interpretare i segni dell’armonia nuziale e di essere capace di percepire la presenza dello spirito della defunta moglie del re all’interno del palazzo reale: truffatrice e bugiarda di professione viene arrestata e incarcerata nel luogo in cui lavora l’agente Lee Shin-Won (Kim Woo-Seok).

Per uscire dalla sua situazione, finge di essere posseduta da uno spirito.

Durante il suo stratagemma, afferma che lo spirito della defunta moglie di re Lee Heon esiste all’interno del palazzo reale, così viene portata davanti al re e lui le chiede se può davvero vedere lo spirito della sua defunta moglie: per sopravvivere, Ye So-Rang deciderà di comportarsi come se il suo corpo fosse posseduto dalla defunta moglie del re, tuttavia le bugie di Ye So-Rang diventeranno col tempo sempre più grandi e più audaci.

CHRISTMAS CAROL

@HanCinema

Regista: Kim Sung-Su

Genere: Revenge, Thriller

Cast: Park Jin-Young (GOT7), Kim Young-Min, Kim Dong-Hwi, Song Geon-Hee

Data di uscita: 7 dicembre

La mattina di Natale, Wol-woo, il fratello del protagonista, viene trovato morto: quando il caso finisce con l’essere archiviato come “un semplice incidente”, il fratello Il-Woo (Park Jin-Young) decide di vendicarsi .

Il film racconta la storia di un fratello maggiore che si reca in un centro di detenzione minorile per vendicare la morte del fratello gemello e trovare la verità.

Il regista Kim Seong-soo (Save me) aumenta le aspettative con una potente combinazione data da un casting con stelle nascenti nel settore e attori veterani.

LA CASA DI CARTA COREA – PARTE II

@HanCinema

Stagioni: 1| Episodi: + 6

Genere: Crime, Action

Cast: Yoo Ji-tae, Park Hae-soo, Jeon Jong-seo, Lee Won-jong, Park Myung-hoon

Data di uscita Netflix: 9 Dicembre

La seconda parte del remake coreano della Casa di carta, sta per tornare nuovamente su Netflix: infatti, dopo il successo del primo capitolo, ci aspetta una seconda parte composta da altri 6 episodi. Ma cosa dovremmo aspettarci in questi episodi aggiuntivi?

In questi nuovi episodi vedremo il Professore che tenterà di sfruttare il caos creatosi per far fuggire i suoi complici dalla zecca di stato; in questi nuovi episodi, inoltre, verranno introdotti anche personaggi inediti come quello di SEOUL (Lim Ji Yeon): Seoul è una carta nascosta di cui nemmeno i ladri alla Zecca erano a conoscenza e fornisce una svolta decisiva alla storia.

In questa seconda parte le azioni violente si intensificheranno: scontri fisici, sparatorie, inseguimenti in moto sia all’interno che all’esterno della Zecca di Stato mostreranno un’ azione più che intensa.

Un’altra minaccia da far fronte e non sottovalutare per i nostri protagonisti sarà quella creata dalla cooperazione economica dovuta all’unificazione delle due Coree. Il passato della squadra del professore verrà rivelato? Come finirà la storia?

WORK LATER, DRINK NOW 2

@HanCinema

Stagioni: 2| Episodi:12

Genere: Comedy, Friendship, Slice of life

Cast: Lee Sun-bin, Han Sun-hwa, Jung Eun-ji, Choi Si-won

Data di uscita: 9 Dicembre

Dopo il successo della prima stagione “Work later , drink now”, basato sul webtoon “Soolkkundoshicheonyeodeul” di Mikkang, ritorna in onda con una nuova stagione più divertente della precedente che riparte dal finale di fine stagione. Ma come mai la serie è piaciuta così tanto in Corea?

La serie, che vede tre amiche incontrarsi alla sera per bere dopo giornate avventurose o sfortunate, è catalogate dai coreani come una tra le più divertenti in circolazione: nella seconda stagione il fascino e la drammaticità delle storie ti teletrasporteranno nella Corea notturna piena di alcool risate ed emozioni.

Alchemy Of Souls: Light And Shadow

@HanCinema

Stagioni: 2| Episodi: 10

Genere: Fantasy, Action, Historical, Romance

Cast: Lee Jae-wook, Go Yoon-jung, Hwang Min-hyun, Shin Seung-ho, Yoo Joon-sang, Oh Nara, Yoo In-soo, Arin, Jo Jae-yoon.

Data di uscita  Netflix: 10 dicembre (da Gennaio su Netflix Italia)

Il drama, ambientato sullo sfondo di un grande Paese che non compare nelle mappe e non esiste nella storia, racconta una storia di vendetta e di amore nella quale i destini dei protagonisti sono stati stravolti da un incantesimo.

Le aspettative da parte del pubblico mondiale per questa seconda stagione sono molte alte, soprattutto a seguito della pubblicazione dei vari trailer e dopo il velo di mistero che i creatori della serie continuano a celare sulla trama non ancora rivelata per questa la seconda parte di “Alchemy Of Souls“, lasciando molto spazio all’immaginazione e alle speculazioni, anche piuttosto fantasiose, dei fan.

SINGLE’S INFERNO 2

Stagioni: 2| Episodi: Reality

Genere: Dating

Cast: ? [not revealed]

Data di uscita: 13 dicembre

Siete pronti ad una nuova stagione di Singles Inferno?

Single’s Inferno è il primo dating show sudcoreano originale Netflix e la sua premessa è semplice: 12 single (6 uomini, 6 donne) sono bloccati insieme su un’isola deserta, ai partecipanti vengono fornite solo poche risorse e l’unico modo per fuggire dall’isola in un hotel di lusso (denominato “Paradiso”) è “matcharsi”; inoltre, i partecipanti potranno rivelare la loro professione e la loro età solo in Paradiso e solo al loro accompagnatore!

Finora, però, il poster di Single’s Inferno 2 presenta solo sei concorrenti, il che ci fa domandare se nuovi concorrenti verranno introdotti a metà dello spettacolo per rendere le cose più piccanti, in modo simile alla prima stagione. Voi cosa ne pensate?

Rispetto alla prima stagione, sembra che i futuri concorrenti siano molto più audaci ed espliciti nell’esprimere i propri sentimenti.

DO YOU KNOW ASHTANGA?

@HanCinema

Regista: Lee Dae-Kyung

Genere: Romance

Cast: Joo Jong-Hyuk, Bae Yoon-Kyoung

Data di uscita: 14 dicembre

Anche questa produzione cinematografica fa parte dei film promossi da KBS per la Season Special Drama.

Do You Know Ashtanga?” è una rom-com che parlerà di un’istruttrice di yoga che, dopo aver attraversato una vita piena di alti e bassi, cambierà le sue prospettive a partire dall’ incontro con il figlio di un proprietario di un edificio che cerca di imparare a mettere in praticare la “noblesse oblige” (la nobilità comporta obblighi).

Joo Jong Hyuk è Seol Tae Joon, il figlio del proprietario dello stabile, ed è un ragazzo premuroso e molto trasparente, mentre Bae Yoon Kyung è Kang Na Ra, un’istruttrice di yoga che odia così tante cose che la gente si chiede se c’è qualcosa che le piaccia davvero.

Tuttavia, c’è una cosa che tira fuori la vera Na Ra: si tratta dell’Ashtanga. Ma cosa significa ASHTANGA?

L’Ashtanga è una variante dello yoga tradizionale che si contraddistingue per la sua particolare intensità e per essere quindi adatta soprattutto a persone che abbiano già una certa dimestichezza con la disciplina.

FANTA G SPOT

@HanCienma

Stagioni: 1  

Genere: Drama, Comedy

Cast: Ahn Hee-yeon, Bae Woo-hee, Park Sun-ho, Choi Gwang-rok

Data di uscita: 16 dicembre

“Fanta G Spot” di Coupang Play tratterà delle storie sincere e audaci delle donne sul sesso.

Hee-jae, interpretata da Ahn Hee-yeon, è una persona che inizia a conoscersi realmente consigliando le donne sulle loro “indicibili” preoccupazioni riguardo al sesso attraverso un podcast.

Bae Hee, invece, interpreta il ruolo di Mina che è brava nel sesso occasionale, infatti a lei non piace legarsi emotivamente, tant’è che si trova oltremodo a suo agio nei rapporti senza amore.

L’attore Hee-hee, che presenterà il fascino di entrambe le parti conducendo un podcast con la sua migliore amica ‘Hee-jae’, mostrerà onestamente la sua cruda vita sessuale.

CASINO

@HanCienam

Stagioni: 1| Episodi: 16

Genere: Action, Crime, Drama

Cast: Choi Min Shik, Son Seok Koo, Lee Dong Hwi, Ryu Hyun Kyung, Heo Sung Tae, Kim Hong Pa

Data di uscita Disney+: 21 Dicembre

Il K-drama di azione e crime ruota attorno alle attività illecite di un dirigente di un casinò che costretto ad affrontare costantemente sfide, tenta di rimettersi in gioco ancora una volta: Cha Mu-Sik (Choi Min-Sik) è diventato una leggenda nel mondo dei casinò. Dopo molti colpi di scena viene coinvolto in un caso di omicidio e questo porterà la sua vita in bilico e sull’orlo del collasso. 

INTERESTS OF LOVE/Understanding Of Love

@HanCinema

Stagioni:1

Genere: Melodrama, Romance

Cast: Yoo Yeon-seok, Moon Ga-young, Keum Sae-rok, Jung Ga-ram

Data di uscita: 21 dicembre

Basato sul romanzo “Sarangui Yihae” di Lee Hyeok-Jin, il drama racconta una storia d’amore realistica di quattro persone che si sono incontrate tutte presso la filiale Youngpo di KCU Bank.

Ha Sang-Soo (Yoo Yeon-Seok), il capo senior del team di consulenza globale presso la filiale di Yeongpo della Nara Bankun è un bell’uomo, persona intelligente e forte che non vacillerà di fronte alle difficoltà della vita: sebbene sia un personaggio onesto, non è freddo o troppo formale, ma piuttosto caloroso con un lato umoristico, per non parlare del fatto che ha una forma atletica degna di un atleta nazionale piuttosto che di un impiegato di banca.

Sang-Soo conduce una vita normale ma, a causa dell’arrivo dell’amore, la sua tranquilla routine cambierà.

An Soo-Young (Mun Ka-Young) pensa che l’amore non duri per sempre e che possa andare via in qualsiasi momento: capo cassiere di banca al quarto anno presso la filiale di An Soo-Young, è anche conosciuta come “la dea del ramo di Yeongpo“, possiede un aspetto invidiabile e una voce dolce.

Park Mi-Kyung (Keum Sae-Rok) proviene da una ricca famiglia, è sicura di sé e abbastanza aperta riguardo ai suoi sentimenti: quando qualcuno le piace, fa in modo che quella persona lo sappia, qualunque cosa accada.

Jung Jong-Hyun (Jung Ga-Ram) sta studiando per un esame per diventare un agente di polizia e la sua personalità lo spinge a fare del suo meglio in tutto.

ISLAND

@HanCinema

Stagioni: 1| Episodi:12

Genere: Fantasy, Action, Mistery

Cast: Kim Nam Gil, Lee Da-hee, Cha Eun-woo, Sung Joon

Data di uscita Amazon Prime Video: 30 Dicembre

Basato sul webcomic “Island” scritto da Yoon In-Wan e illustrato da Yang Kyung-Il, il drama con l’omonimo nome che aveva iniziato le riprese sono nell’ottobre 2021 uscirà finalmente a Dicembre!

Ambientato sull’isola di Jeju, vede tre persone combattere contro il male che sta cercando di distruggere il mondo: Ban, John e Goong-Tan.

Ban (Kim Nam-Gil ) è stato allevato per proteggere il mondo dal male, si è allenato per diventare un’arma e combatte contro il male uccidendo le vittime che sono possedute: non mostra emozioni e ripensamenti per le sue azioni, ma, nella sua mente, si sente in colpa.

Per il ruolo da protagonista femminile era stata precedentemente indicata Seo Yea-Ji ( Its okay to not be okay) che però ha rifiutato e il ruolo è stato poi offerto a Lee Da-Hee che interpreta appunto Won Mi-Ho, una ragazza che proviene da una famiglia che gestisce una grande azienda: causa grossi problemi e viene mandata sull’isola di Jeju, dove lavora come insegnante e qui verrà poi coinvolta in un caso relativo ai fantasmi.

John (Cha Eun-Woo) è un prete cattolico esorcista e il suo nobile obiettivo è proteggere la vita e purificare il male.

Goong-Tan (Sung Joon) cresciuto insieme a Ban è stato allevato come lui per sconfiggere il male: a causa di un incidente, però, i due saranno costretti a scontrarsi.

Island è, forse, uno dei k-drama più attesi dell’anno: sarà in grado di soddisfare le aspettative? La grafica e la fotografia saranno all’altezza per arrivare ad un risultato convincente?

Questa era la lista dei drama di Dicembre, una lista molto corposa composta da titoli allettanti, ritorni di stagione super attesi e nuovi attori da scoprire… Un Natale così tu te lo aspettavi?

Scrivici nei commenti le tue impressioni e quali di questi k-drama aspettavi “sotto l’albero”!                                  

Categorie
K-Drama

K-Drama in arrivo – Novembre 2022

Non sai cosa guardare? Nessun problema! Se vuoi scoprire le attesissime uscite di Novembre non ti resta che leggere questo articolo!

THE FABOULOUS

@HanCinema

Stagioni: 1| Episodi: 8

Genere: Romance, Comedy, Youth

Cast principale: Choi Minho, Chae Soo-Bin, Lee Sang-Un, Park Hee-Jung, Shin Dong Mi, Lee Mi Do

Data di uscita Netflixera originariamente previsto per il 4 novembre 2022 su Netflix, ma il suo rilascio è stato posticipato. Il ritardo è dovuto al periodo di lutto nazionale che ha seguito la tragedia di Itaewon avvenuta il 29 ottobre 2022.

Uno dei K-Drama più attesi del 2022 in arrivo a Novembre è “The Fabolous”.

Minho (SHINee) interpreta Ji Woo-Min un editor di foto freelance ma, pur essendo molto bravo a correggere i difetti delle star, ha perso la passione per il suo lavoro; Pyo Ji-Eun (interpretata da Chae Soo-Bin) è, invece, la responsabile delle pubbliche relazioni per un marchio di lusso e il suo sogno fin da bambina era quello di lavorare nel settore della moda: sebbene sia riuscita a realizzarlo, deve affrontare molte sfide per rimanere in questo ambiente.

The Faboulous racconta di una storia d’amore avvincente e frizzante alla quale si uniscono amicizie e un incredibile sensibilità artistica.

THERE IS AN IDOL IN MY LIVING ROOM (web drama )

@HanCinema

Stagioni:1 | Episodi: 10

Genere: Romance, Drama, Youth

Cast: PENTAGON’s YeoOne,  Kang JiHu, Jin GeonWoo

Data di uscita YouTube: 6 novembre

Il drama è stato creato per celebrare il decimo anniversario della King SeJong Institute Foundation, infatti all’interno della produzione saranno presenti canzoni K-Pop e luoghi turistici di Seoul. Inoltre, i sottotitoli saranno disponibili in dieci lingue, come spagnolo, francese e ovviamente inglese. Di che parla questo drama?

Racconta la storia di Joy, un’eccellente studentessa del Sejong Institute, e YeoOne, un Idol, che finiscono accidentalmente per vivere nella stessa casa.

BEHIND EVERY STAR

@HanCinema

Stagioni: 1 | Episodi: 12

Genere: Comedy, Romance

Cast principale: Lee Seo Jin, Kwak Sun Young, Seo Hyun Woo, Joo Hyun Young

Data di uscita: 7 novembre

Remake della serie TV francese “Call My Agent!”( 2015), Behind every star  ruota attorno alla Method Entratainment, un importante società di gestione di talenti guidata da Tae-oh (Lee Seo-jin) che, per l’appunto, ricopre la carica di direttore generale: intelligente e gentile, nasconde una vera e propria mentalità da stratega e non si fa alcuno scrupolo ad usare ogni sorta di trucco per ottenere ciò che vuole.

Dall’altro lato troviamo Cheon Je-In (Kwak Sun-Young), la quale ha lavorato come manager per 14 anni: ha iniziato come manager in loco e ora lavora come leader di un team di manager. Anche lei, come Tae-oh è competitiva, perfezionista e maniaca del lavoro e non a caso i due protagonisti si troveranno spesso in disaccordo.

Infine troviamo Kim Joong-Don (Seo Hyun-Woo), il migliore amico di Cheon Je-In al lavoro e ricopre la stessa posizione di leader di un team di manager, e Hyun-Joo (Joo Hyun-Young), un manager alle prime armi e piuttosto maldestro ma con molta voglia di imparare.

CHART RUNNING SCHOLAR (web drama)

@Mydramalist

Stagioni: 1| Episodi:-

Genere: Romance, Fantasy

Cast: New Sun, Seo ByukJoon, Lee HyeWon

Data di uscita: 8 novembre

Geum Min-Ji, è una ragazza dal vissuto molto difficile, ha passato l’intera infanzia lontana dai genitori, vive con il fratello minore ed è una semplice impiegata: tuttavia, un giorno la sua azienda va improvvisamente in bancarotta e lei diventa disoccupata.

A peggiorare le cose, uno studioso che afferma di essere di Joseon si presenta di fronte a lei.

REVENGE OF OTHERS

@HanCinema

Stagioni: 1 | Episodi: 12

Genere: Thriller

Cast: Lomon, Shin Ye Eun, Seo Ji Hoon, Chae Sang Woo, Lee Soo Min, Jung Soo Bin

Data di uscita Disney+ : 9 novembre

Lomon (All Of Us Are Dead) assume il ruolo di protagonista insieme all’attrice Shin Ye Eun.

Il thriller vede Chan-mi (Shin Ye Eun) in cerca di risposte dopo che suo fratello gemello è morto suicida: mentre la polizia pensa che sia stato intenzionale, Chan-mi scopre che dietro la morte del fratello si cela una figura incappucciata. Come parte della squadra di tiro a segno della scuola, esercita le sue abilità e arriva a possedere un’arma da fuoco che le garantirà di catturare l’assassino.

Presto Chan-Mi unisce le forze con quelle di Ji Soo-heon (Lomon) che, a nome degli studenti vittime di bullismo, si vendica dei loro aguzzini.

Tuttavia, mentre tutti cercano di avvertire Chan-mi del pericolo che sta per affrontare, entrambi i protagonisti perseguono nella loro ricerca.

DISARMING ROMANCE

@HanCinema

Stagioni: 1 | Episodi:

Genere: Comedy, Romance, Youth, Drama

Cast: Jeong Soo Hyun, Ji Won

Data di uscita: 10 novembre

Racconta la storia di Kang Yoo Hyuk, un disertore nordcoreano che si è trasferito alla Hyesung High School.

THE FIRST RESPONDERS

@HanCinema

Stagioni: 1  | Episodi: 12

Genere: Drama

Cast: Kim Rae Won, Son Ho Jun, Gong Seung Yeon

Data di uscita: 12 novembre

I dipendenti di una stazione di polizia e di una caserma dei pompieri lavorano insieme per risolvere i casi.

Jin Ho-Gae (Kim Rae-Won) lavora come detective, è molto bravo nel suo lavoro ma non è affatto amichevole, anzi è molto scontroso quando parla con le persone, tuttavia riesce a risolve i casi più complicati grazie alla sua eccellente capacità di cogliere le scene del crimine, leggere nella mente di un criminale e avere tanta forza di volontà.

Bong Do-Jin (Son Ho-Jun) lavora come pompiere, è entusiasta del suo lavoro e, seppur all’apparenza sembri una persona fredda, in realtà è molto gentile ed empatico e si prende cura delle vittime.

Song Seol (Gong Seung-Yeon) lavora invece come paramedico, è una persona dal cuore d’oro, molto capace nel suo lavoro.

ATTENZIONE: i K-media ci avvertono già che nel 2023 ci sarà una nuova stagione di questo avvincente drama!

PHANTOM SCHOOL

@Mydramalist

Stagioni: 1 | Episodi: 8

Genere: Action, Fantasy

Cast principale: Choi Seok Won, NC.A

Data di uscita Viki Rakuten: 16 novembre

Immersa nel cuore di una vivace comunità, c’è una scuola che, a chiunque, sembra essere abbastanza normale, tuttavia, come spesso accade, l’aspetto può ingannare: abitata da diversi fantasmi maligni, questa scuola ospita più del vivace corpo studentesco.

Mentre la maggior parte degli studenti di questa scuola sono in gran parte ignari degli esseri ultraterreni che “esistono” accanto a loro, alcuni sono facilmente influenzati dalla presenza del fantasma: per coloro che vengono manipolati dagli spettri, la vita riesce a diventare rapidamente un vero e proprio incubo, poiché sono costretti a cedere ai desideri malvagi dei loro aguzzini.

Mentre alcuni studenti vengono “posseduti”, altri si adoperano per diventare dei ghost hunters e rendere la scuola un luogo sicuro: uno di questi cacciatori, Lee Do Gyeom, ha dedicato la sua vita scolastica a questo compito, tocca a lui salvare coloro che sono afflitti dal male che infesta le aule della sua scuola. Ma avrà la forza di affrontare da solo questa forza demoniaca?

DECIBEL

@HanCinema

Regista: Hwang In Ho

Genere: Action

Cast: Kim Rae Won , Jung Sang Hoon, Park Byung Eun,  Lee Jong Suk, Lee Sang Hee, Cha Eun Woo

Data di uscita: 16 novembre

Un ex comandante della marina (Kim Rae-Won) riceve una telefonata da un anonimo: il chiamante afferma di aver piazzato delle bombe in luoghi pieni di persone, tra cui uno stadio di calcio e un parco acquatico.

Le bombe sono “bombe sonore” che esploderanno quando i suoni ambientali nelle vicinanze superano i 100 decibel.

L’ex comandante della marina cercherà disperatamente di fermare gli attacchi terroristici affiancato a figure importanti come quella del comandante di un sottomarino della Marina Militare (Kang Do Young), un giornalista (Oh Dae Oh) e un membro del Defence Security Support Command (Cha Young Han)

DITTO (Idem)

Regista: Seo Eun-Young

Genere: Romance, Drama, Fantasy, Melodrama

Cast: Yeo Jin Goo, Jo Yi Hyun, Kim Hye Yoon, Na In Woo, Bae In Hyuk

Data di uscita: 16 novembre

Uno dei film più attesi del mese, è il Remake del film del 2000 ” Ditto “.

Ditto “2022” è una storia di amore e amicizia tra due studenti universitari di epoche diverse che, casualmente, iniziano a conversare attraverso walkie-talkie.

Yeo Jin Goo interpreterà Yong, uno studente di ingegneria meccanica che vive nel 1999, mentre Cho Yi Hyun interpreterà Moo Nee, una studentessa del secondo anno di università che vive nel 2022. 

Kim Hye Yoon, Na In Woo Bae In Hyuk comporranno il resto del cast di millennial e Gen. Z, che si uniranno in questa storia di amore senza tempo.

SOMEBODY

@HanCinema

Stagioni: 1 | Episodi: 8

Genere: Thriller, Mistery, Psychological

Cast: Kim Young Kwang, Kang Hae Lim, Kim Yong Ji, Kim Soo Yeon

Data di uscita Netflix: 18 Novembre

Per tutti gli appassionati di thriller polizieschi, oscuri e contorti, il K-Drama in uscita su Netflix “Somebody” è perfetto! Preparatevi ad una storia intrisa di amore e sangue.

Sum (Kang Hae-Lim) è una sviluppatrice per l’app di connessione socialeSomebody“: anche se è una persona molto diffidente e selettiva che ha difficoltà a comunicare con le altre persone, è molto amica di Mok-Won (Kim Yong-Ji) e Ki-Eun (Kim Soo-Yeon), una detective.

Un giorno avviene un omicidio e l’app “Somebody” è coinvolta nel caso: pare, infatti, che qualcuno stia utilizzando l’app per adescare facilmente le vittime.

Il designer architettonico Yoon-O (Kim Young-Kwang) che improvvisamente incrocia le strade di Sum e alle sue amiche, è un uomo molto attraente, ma sembra nascondere qualcosa. Cosa sarà?

Nel frattempo, Ki-Eun indaga sul caso di omicidio con l’aiuto di Mok-Won.

REBORN RICH

@HanCinema

Stagioni: 1| Episodi: 16

Genere:  Fantasy, Drama

Cast: Song Joong Ki, Lee Sung Min, Shin Hyun Bin

Data di uscita VikiRakuten: 18 novembre

Vincenzo” è stato un successo per Netflix con Song Joong-ki nei panni di un consigliere della mafia italiano di origine coreana che fugge in Corea del Sud dopo essere stato tradito: dopo tale successo, Joong-ki è pronto ad interpretare un’altra trama di vendetta nel K-drama “Reborn rich”.

Basato sul webtoonChaeboljib Maknaeadeul” di San Kyeong (2017-2018), la seria vede come protagonista Yoon Hyun-Woo che ha lavorato per la Soonyang Conglomerate per più di 10 anni: il suo lavoro consiste principalmente nel prendersi cura della famiglia che gestisce l’azienda ma, di punto in bianco, viene falsamente accusato di appropriazione indebita dalla famiglia del conglomerato e viene poi ucciso dal loro figlio più giovane Jin Do-Joon.

Nell’istante successivo alla sua morte le anime dei due vengono magicamente scambiate: ritrovandosi nel corpo del suo assassino, Yoon Hyun-Woo decide di vendicarsi della famiglia Soonyang Conglomerate e addirittura di arrivare a dirigere l’azienda.

WEAK HERO CLASS 1

@HanCinema

Stagioni: 1| Episodi: 8

Genere: Action, Youth, drama

Cast: Park Ji Hoon, Choi Hyun Wook, Hong Kyung, Kim Su Gyeom

Data di uscita: 18 novembre

Basato sul webtoonYakhanyoungwoong” , il drama – pensato per avere più stagioni -, racconterà la storia di uno studente modello Yeon Shi-Eun (Park Ji-Hoon) che, fisicamente, appare come un ragazzo debole, ma, usando la sua intelligenza, i suoi strumenti e la sua psicologia, combatte  le ingiustizie la violenza che hanno luogo dentro e fuori la sua scuola.

PLEASE SEND ME A FAN LETTER

@HanCinema

Stagioni: 1 | Episodi: 4

Genere: Romance

Cast: Choi Sooyoung, Yoon Park, Jeong In Ji, Shin Yeon Woo

Data di uscita: 26 novembre

La trama combina le difficoltà della vita delle celebrità e un padre che fa tutto il possibile per rendere felice sua figlia.

Sooyoung interpreta il ruolo di Han Kang-hee, un’attrice famosa che presto affronta la peggiore crisi della sua carriera a causa di una lettera di un fan; nel frattempo, l’attore Yoon Park interpreta il ruolo di Bang Jeong-seok, un padre single che ha cresciuto sua figlia, malata di cancro, da solo.

Sua figlia ha sempre avuto un desiderio e, nella speranza di realizzarlo, Jeong-seok invia una “falsa lettera da fan”. Riuscirà a realizzare il desiderio della sua bambina?

UNLOCK THE BOSS

@HanCinema

Stagioni: 1| Episodi: 12

Genere: Thriller, Mystery, Comedy, Sci-Fi

Cast: Chae Jong Hyeop, Park Sung Woong , Seo Eun Soo

Data di uscita Viki Rakuten: 30 novembre

Basato sul webcomic “Sajangnimeul Jamgeumhaeje” di Park Sung-Hyun, la storia vede come protagonista Kim Sun-Joo (Park Sung-Woong) sviluppatore, fondatore e CEO di un’azienda IT.

Un giorno, senza sapere perché, viene inseguito da qualcuno che sta cercando di ucciderlo: viene pugnalato da quella persona e, mentre percepisce la morte incombente, sente il suo spirito venire risucchiato nel suo smartphone e il suo spirito si blocca poi nello smartphone.

Park In-Sung (Chae Jong-Hyeop) è un giovane diligente, che proviene da una famiglia povera, cerca lavoro da quando si è laureato all’università, ma non è facile.

Un giorno, mentre raccoglie funghi su una montagna per cercare di guadagnare qualcosa, si imbatte in uno strano smartphone: lo smartphone sembra prendere vita e fa una proposta difficile da rifiutare a Park In-Sung.

Park In-Sung accetta l’offerta e segue le istruzioni dello smartphone: questo, infatti, invierà in automatico un’e-mail alla sua azienda, informandoli che Kim Sun-Joo sarebbe andato in vacanza e Park In-Sung ne avrebbe assunto temporaneamente le funzioni.

Park In-Sung e Kim Sun-Joo, dopo aver sistemato alcune cose, cercheranno di trovare la persona responsabile dell’accoltellamento e il movente.

CASINO

@HanCinema

Stagioni: 1| Episodi: 16

Genere: Action, Crime, Drama

Cast: Choi Min Shik, Son Seok Koo, Lee Dong Hwi, Ryu Hyun Kyung, Heo Sung Tae, Kim Hong Pa

Data di uscita Disney +: Novembre

Il K-drama di azione e crime ruota attorno alle  di attività illecite di un dirigente di un casinò costretto ad  affrontare costantemente sfide, tenta di rimettersi in gioco ancora una volta .

I DON’T FEEL LIKE DOING ANYTHING (SUMMER STRIKE)

@HanCinema

Stagioni: 1 | Episodi: 12

Genere: Romance, Life, Drama

Cast: Kim Seol Hyun, Im Si Wan

Data di uscita VikiRakuten: –

Adattato dal webtoon “I Don’t Feel Like Doing Anything“, questo drama è conosciuto anche con il nome di Summer Strike.

Lee Yeo Reum viene scaricata dal suo ragazzo e, poco dopo, sua madre muore in un incidente: è uno dei momenti peggiori della sua vita e prende, quindi, la decisione di vivere una vita completamente diversa da prima e di non fare nulla.

Lascia il lavoro e si trasferisce in un piccolo villaggio, dove tutto le è strano: lì incontra i residenti, incluso An Dae Beom, e cerca di avvicinarsi e di conoscerli.

An Dae Beom lavora come bibliotecario, parla a malapena con le persone o cerca di evitare di parlare, poiché è balbuziente ma, in qualche modo, si sente a suo agio e felice di stare con Lee Yeo Reum.

Durante questo periodo, anche Lee Yeo Reum scopre chi è veramente.

Quale tra questi drama vuoi guardare? Quale attore credi che ci stupirà questo Novembre? Aspettavi qualcuno di questi drama? Faccelo sapere lasciando un commento!

Categorie
K-Drama Korea

K-Drama da vedere ad Halloween

Il giorno più spettrale dell’anno è alle porte!

Quando si parla di Halloween, nulla fa entrare nell’atmosfera più velocemente di un classico film dell’orrore.

Imbacuccarsi sul divano, abbassare le luci e prendere patatine e dolcetti per prepararsi a guardare film spaventosi è uno dei riti più belli che si svolgono durante questa festa!

Solitamente ad Halloween siamo quasi tutti abituati a vedere e rivedere i soliti film che da sempre ci accompagnano durante questo giorno.

Ma perché non provare qualcosa di diverso?

Esistono tantissimi K-Drama horror, o comunque cupi e spaventosi, che vi possono far provare un brivido tutto nuovo!

Telecomando e dolcetti in mano, andiamo a vedere le serie tv coreane perfette per farvi passare un Halloween a tema Corea del Sud!

Tale of the Nine-Tailed (2020)

La mitica volpe a nove code, o gumiho, si è stabilita in città molti secoli fa. In grado di trasformarsi in forma umana, elimina gli esseri soprannaturali che minacciano il mondo mortale. Il suo vero obiettivo è trovare la reincarnazione del suo primo amore perduto.

Perché guardarlo ad Halloween? Se, all’apparenza, può non sembrare il più terrificante dei K-Drama, in realtà è pieno di scene inquietanti: sono presenti molti dei e demoni e un’ampia varietà di esseri soprannaturali e la serie in sé ha un’atmosfera abbastanza spettrale.

Dove vederlo? Viki Rakuten

Kingdom (2019)

Ambientato nel periodo medievale della Corea sotto la dinastia Joseon, racconta la storia di un principe che viene coinvolto in un colpo di stato/cospirazione politica ed è costretto a intraprendere una missione per indagare sulla diffusione di una misteriosa piaga, che pare trasformi la gente in non-morti, che ha colpito l’attuale imperatore e le province meridionali del Paese.

Perché guardarlo ad Halloween? Tutta la serie è molto inquietante, piena di jumpscare e, soprattutto, ci sono gli zombie!

Dove vederlo? Netflix

Bring It On, Ghost (2016)

La seria parla di uno studente universitario che ha sempre avuto la capacità di vedere e comunicare con i fantasmi. Per guadagnare soldi extra, si offre come esorcista per aiutare le persone a sconfiggere i fantasmi che le infestano, con una percentuale di successo del 50 per cento circa.

Ad un certo punto, però, incrocia il fantasma di una studentessa diciannovenne morta in un incidente d’auto che vaga sulla terra da cinque anni perché non riesce a passare all’aldilà.

Perché guardarlo ad Halloween? Parla di fantasmi e di esorcismi, servono davvero altre motivazioni per renderlo IL K-Drama perfetto per la notte di Halloween?

Dove vederlo? Viki Rakuten, Amazon Prime Video

Hellbound (2021)

Hellbound è ambientato in una Corea del Sud che va dal 2022 al 2027.

Un volto ultraterreno chiamato angelo inizia improvvisamente a materializzarsi per consegnare profezie, chiamate decreti, che condannano alcuni individui all’Inferno in un momento futuro specifico, a pochi secondi o ad anni di distanza dal momento della profezia.

Al momento decretato dall’angelo, tre imponenti mostri soprannaturali appaiono per sbranare e incenerire il corpo della persona in una sorta di spettacolare dimostrazione di forza.

Perché guardarlo ad Halloween? Già la tematica è decisamente inquietante, in più è splatter e i mostri sono terrificanti!

Dove vederlo? Netflix

Sweet Home (2020)

Dopo un’inaspettata tragedia familiare, un ragazzo lascia la sua casa e si trasferisce in un appartamento in un condomino. Poco dopo, iniziano ad apparire dei mostri: le persone all’interno del condominio sono intrappolate nell’edificio, rendendosi conto che i mostri sono in agguato ovunque, sia dentro che fuori.

Il giovane e gli altri residenti si fanno scudo all’interno dell’edificio nella speranza di sopravvivere il più a lungo possibile.

Perché guardarlo ad Halloween? La serie è molto splatter e i vari mostri sono orripilanti!

Dove vederlo? Netflix

Happiness (2021)

Ambientata in un futuro prossimo, la vicenda inizia con la costruzione di un grattacielo in una grande città, nel quale vivono persone di diversa estrazione sociale.

Ad un certo punto, però, scoppia una nuova malattia infettiva: a causa dell’epidemia, il grattacielo viene isolato e i residenti lottano per sopravvivere, ma sono colpiti dalla paura e dalla sfiducia negli altri.

Perché guardarlo ad Halloween? La serie è molto angosciante e paurosa, non mancano i colpi di scena e la dinamica rappresentata è, forse anche fin troppo, vicina a quanto abbiamo vissuto in un passato molto recente.

Dove vederlo? Viki Rakuten

Conoscevate già queste serie? Quali altre consigliereste? Scrivetele nei commenti!

Di seguito, ecco una lista di altri K-Drama che vi consiglio per Halloween:

  • Master’s Sun (2013)
  • Zombie Detective (2020)
  • Strangers From Hell (2019)
  • Sell Your Haunted House (2021)
  • Hotel Del Luna (2019)
  • Non siamo più vivi (2022)
  • The Uncanny counter (2021)
  • It’s okay to not be okay (2020)

BUON HALLOWEEN!

Categorie
K-Drama

K-Drama in arrivo – Ottobre 2022

Hai finito di guardare tutti i drama che avevi messo in lista? Nessun problema, questo articolo è pronto ad aiutarti! Se vuoi scoprire quali saranno le uscite di Ottobre non ti resta che leggerlo!

CHEER-UP

@HanCinema

Stagioni: 1| Episodi: 16

Genere: Romance, Mistery, Comedy

Cast principale: Bae In Hyuk, Kim Hyun Jin e Lee Eun Saem

Data di uscita: 3 ottobre

Cheer Up, k-drama in onda che potrete trovare sottotitolato in Italiano su RamaOrientalFanSub, combina mistero, commedia e romanticismo all’interno della vita adolescenziale.

La serie parla della brillante e diligente Do Hae Yi (interpretato da Han Ji-hyun ), una studentessa della Yeonhee University che, a causa della precaria situazione finanziaria della sua famiglia, attribuisce la priorità al fare soldi piuttosto che allo studio.

Un giorno, Do Hae Yi si unisce improvvisamente alla squadra di tifoseria “Teyia” , che esiste da 50 anni alla Yeonhee University, e seppur si fosse unita al club solo per soldi, inizia a partecipare di più alla vita del campus, concedendosi qualche momento di spensieratezza.

La vita di Hae Yi cambia per sempre quando incontra Bae Young Woong (Yang Dong Deun), un ex studente universitario e tifoso che inizia a sostenerla sia finanziariamente che emotivamente.

THE LOVE IN YOUR EYES

@HanCinema

Stagioni: 1| Episodi: 120

Genere: Drama, Comedy, Family

Cast principale: Baek Sung-Hyun, Bae Noo-Ri, Choi Yoon-Ra, Jung Su-Hwan

Data di uscita: 3 ottobre su Viki Rakuten

Young Yi ha perso suo marito quando era giovane ma fa del suo meglio per andare avanti lavorando giorno e notte per crescere sua figlia e per cercare di mantenere buoni rapporti con la famiglia del defunto marito.

Kyung Jun è il nipote più grande di “TS Retail“, il luogo dove Young Yi spera di arrivare. Cosa lega Young Yi e Kyung Jun?

Cinque anni prima, Kyung Jun aveva ricevuto un trapianto di cornea donata dal marito defunto di Young Yi, acquistando di nuovo la vista. Cosa succederà tra Young Yi e il suo secondo amore, Kyung Jun, che ha gli occhi del suo defunto marito?

BAD PROSECUTOR

@HanCinema

Stagioni: 1| Episodi: 12

Genere:  Drama, Law, Crime

Cast: Doh Kyung Soo, Lee Se Hee, Ah Joon, Joo Bo Young

Data di uscita Netflix: 5 ottobre

Doh Kyung Soo (EXO) torna sullo schermo con un ruolo da protagonista.

La storia narra di un pubblico ministero di nome Jin Jung che, armato di “cattive maniere” e attraverso l’utilizzo di metodi poco convenzionali (talvolta quasi illegali), è disposto a tutto per impedire alle autorità corrotte di minare la società.

LOVE IS FOR SUCKERS

@HanCinema

Stagioni: 1| Episodi: 16

Genere: Romance comedy

Cast: Lee Da Hee, Choi Si Won

Data di uscita Viki: 5 ottobre

Love that Will Freeze to Death“, noto anche come “Love is for Suckers”, racconta la storia di due migliori amici ormai trentenni, Goo Yeo Reum (Lee Da Hee), PD di un variety-show, e Park Jae Hoon (Choi Siwon – Super Junior), un chirurgo plastico.

I due amici di lunga data inizieranno a provare sentimenti l’uno per l’altra quando si troveranno inaspettatamente a collaborare sul set di un reality show.

GLITCH

@HanCinema

Stagioni: 1 | Episodi: 10

Genere: Thriller

Cast: Jeon Ji Hyo, Heo Bo Ra, Lee Dong Hwi, Ryu Kyung Soo, Baek Joo Hee

Data di uscita Netflix: 7 ottobre

Dopo che un misterioso lampo di luce ha investito il fidanzato di Hong Ji Hyo (Jeon Ji Hyo), questo è scomparso improvvisamente nel nulla.

La ragazza farà di tutto per rincontrare il fidanzato e, mentre cerca di scoprire la verità dietro la sua scomparsa, chiede l’aiuto di Heo Bo Ra (Jin Nana), un membro del club di osservazione degli UFO.

Vengeance of the Bride

@HanCinema

Stagioni: 1 | Episodi: 100

Genere: Drama, Melodrama

Cast: Park Ha Na, Kang Ji Sub, Park Yoon Jae, Oh Seung Ah

Data di uscita: 10 ottobre

Eun Seo-Yeon (Park Ha-Na) è una donna cordiale e amichevole, gestisce una piccola impresa che produce cosmetici e li vende online e lavora anche come membro dello staff in un salone bellezza.

In passato, lei e i suoi genitori avevano una relazione molto stretta con Kang Baek-San (Son Chang-Min) che ora gestisce una grande azienda di cosmetici.

Un giorno, la protagonista viene a scoprire che Kang Baek-San è responsabile della tragica morte dei suoi genitori e diventa, allora, determinata a vendicarsi di lui e per farlo decide di sposare Kang Tae-Poong (Kang Ji-Sub), figlio di Kang Baek-San.

GAME OF WITCHES

@HanCinema

Stagioni: 1 | Episodi: 120

Genere: Romance, Revenge, Drama

Cast: Jang Seo Hee, Oh Chang Seok, Kim Gyu Seon, Lee Jung Eun

Data di uscita: 11 ottobre.

La serie narra del sanguinoso scontro tra due madri e due figlie sacrificate a un grande male: questo K-Drama combina vendetta, morte e amore tra le due famiglie.

YONDER (Beyond the Memory)

@HanCinema

Stagioni: 1 | Episodi: 6

Genere: Sci-fi, melodrama

Cast: Han Ji Min, Shin Ha Kyun, Lee Jung Eun, Jung Jin Young

Data di uscita: 14 ottobre

La storia è ambientata in una grande città metropolitana nell’anno 2032.

Jae-Hyun (Shin Ha-Kyun) è un giornalista di Science e la morte di sua moglie Yi-Hu (Han Ji-Min) ha provocato un incolmabile vuoto nella sua vita: non riesce a parlare più con nessuno, tantomeno uscire, tuttavia un giorno, riceve un messaggio dalla moglie defunta.

Secondo quanto diceva il messaggio, Yi-Hu chiedeva al marito di incontrarla a Yonder, un luogo misterioso che esiste tra la vita e la morte.

Yi-Hu stava morendo di cancro e proprio prima di decidere di porre fine alla sua vita, aveva stipulato un misterioso contratto.

(Under)THE QUEEN’S UMBRELLA

@HanCinema

Stagioni: 1 | Episodi: 16

Genere: Storico

Cast: Kim Hye Soo, Kim Hae Sook, Choi Won Young, Kim Eui Sung, Yoo Sun Ho

Data di uscita Netflix: 15 ottobre 2022 | Nuovi episodi: sabato, domenica

L’attrice Kim Hye Soo recita nel suo terzo k-drama targato Netflix, The Queen’s Umbrella, dopo Hyena e Juvenile Justice.

All’interno del palazzo esistono alcuni principi piantagrane che non causano altro che problemi alla famiglia reale: la loro madre, Im Hwa Ryeong, pur essendo la moglie di un grande re, invece di avere un’aura di eleganza e grazia, è una regina pungente, sensibile e irascibile e ogni giorno della sua vita è pieno di prove.

Im Hwa Ryeong, tuttavia, resiste e persevera nel suo ruolo ed è pronta a tutto per il bene dei suoi figli.

100 WON BUTLER ( May I help you?)

@HanCinema

Stagioni: 1 | Episodi: 16

Genere: Romance, Fantasy

Cast principale: Hyeri, Lee Jun-Young

Data di uscita: 19 ottobre

Baek Dong-Ju (Hyeri) lavora come direttrice di una azienda che si occupa di pompe funebri.

Ha un’abilità speciale che le permette di vedere e parlare con i morti e questi, solitamente, si presentano a lei per chiedere di esaudire il loro ultimo desiderio: se Baek Dong-Ju non esaudisce le loro ultime volontà, la sua giornata si riempirà di sfortuna.

Con l’aiuto di Kim Jib-Sa (Lee Jun-Young), un tutto fare del servizio di commissioni Ildangbaek che svolge il suo ruolo al costo di 100 won, riuscirà la protagonista ad esaudire i desideri di tutti i defunti?

20th Century Girl

@HanCinema

Regista: Bang Woo Ri

Genere: Drammatico, Romantico | Durata: 119 minuti

Cast: Kim Yoo Young, Byeon Woo Seok, Park Jung Woo, Rob Yoon Hoo, Kim Sung Kyung

Data di uscita Netflix: 21 ottobre

Nel suo secondo film dopo The 8th Night, Kim Yoo Young, nota anche come “La sorellina della Corea”, recita nel suo primo film romantico originale Netflix.

Bo Ra, una studentessa di 17 anni delle superiori, è un membro attivo del club televisivo della sua scuola ed è la migliore amica di Yeon Du: la coppia di amiche va nella stessa scuola, frequentata anche da Hyun Jin, per il quale Yeon Du ha una cotta.

Yeon Du, a questo punto, chiede a Bo Ra di scoprire tutto su Hyun Jin, ma mentre lo osserva da vicino, anche lei se ne innamora.

BARGAIN (Ransom)

@HanCinema

Stagioni: 1| Episodi: 6

Genere: thriller

Cast: Jin Seon Kyu, Jeon Jong Seo, Chang Ryul

Data di uscita : 28 ottobre

Basato sul cortometraggio del 2015 con lo stesso titolo, il thriller catastrofico si svolge dopo che un grave terremoto ha colpito un edificio all’interno del quale si svolgevano attività illecite di vario tipo, tra cui aste per la vendita di organi.

Questa serie narrerà della lotta spietata tra gli esseri umani per la sopravvivenza e al caos creato dalla catastrofe naturale.

CURTAIN CALL

@HanCinema

Stagioni: 1 | Episodi: 16

Genere: Dramma Familiare

Cast: Kang Ha Neul, Ha Ji Won, Go Doo Shim, Sung Dong Il, Kwon Sang Woo

Data di uscita : 31 ottobre

Yoo Jae-Heon (Kang Ha-Neul) lavora come attore per una compagnia teatrale locale e, anche se proviene da un ambiente povero, è una persona brillante e ottimista con un’elevata autostima.

Un giorno, un vecchio signore gli chiede di fingersi il nipote di un’anziana di modo da esaudire il suo ultimo desidero: questa, dopo essere fuggita dalla Corea del Nord, rimendo separata dal marito e dal figlio decide di investire il suo denaro aprendo una catena di hotel con la nipote.

Il protagonista, solo dopo aver accettato la parte da interpretare scoprirà che in realtà il nipote della donna è un disertore nord coreano e questo gli cambierà la vita.

SHADOW DETECTIVE

@HanCinema

Stagioni: 1 | Episodi: 8

Genere:  Mistery, Crime, Thriller

Cast: Lee Sung-min, Jin Goo, Kyung Soo-jin, Lee Hak-joo

Data di uscita Disney+: ottobre 2022

Shadow Detective segue le vicende del detective Taek-rok, che va in pensione dopo un’illustre carriera nelle forze di polizia.

Un giorno, quando il suo partner era in difficoltà a lavoro, Taek-rok corre immediatamente in suo aiuto, ma improvvisamente prima che riesca a farlo perde i sensi.

Quando si sveglia, scopre di essere stato incastrato per un omicidio che non ha commesso e viene ricattato dal vero assassino per riesaminare i suoi casi precedenti con la promessa di riabilitare il suo nome.

Ottobre sarà colmo di esperienze fantascientifiche e amori inaspettati! Io ho già deciso cosa aggiungere alla mia lista di prossimi drama da guardare, anche tu hai già le idee chiare? Quali saranno i k-drama che guarderai? Faccelo sapere lasciando un commento!

Categorie
K-Drama Recensioni

Nido di vipere: recensione

Tratto dal romanzo originale Waranimosugaru Kemonotachi di Keisuke Sone, edito da Kodansha Ltd, Nido di vipere si propone come un thriller/black comedy dalle atmosfere noir ma ironiche dei film di Tarantino e dei fratelli Coen. Ma sarà riuscito nel suo intento?

Il film si struttura in sei capitoli, ognuno con un titolo specifico, e affronta le vicende di quattro personaggi molto diversi tra di loro ma tutti accomunati da un unico obiettivo: la sete di rivincita sulla vita e sulle esperienze che li hanno portati a condurre delle esistenze misere e annaspanti.

I capitoli sono:

  • Capitolo 1: debito (빛)
  • Capitolo 2: pollo (호구)
  • Capitolo 3: catena alimentare (먹이사슬)
  • Capitolo 4: squalo (상어)
  • Capitolo 5: Lucky Strike (럭키스트라이크)
  • Capitolo 6: borsa coi soldi (돈가방)

Se, dapprima, i titoli dei capitoli non hanno alcun senso e sembrano quasi scelti in maniera casuale, andando avanti con la narrazione tutti i dettagli e i tasselli iniziano a prendere posto nel puzzle, rivelando un complicatissimo intreccio di vite e storie che trascineranno lo spettatore nell’occhio del ciclone, impedendogli di uscirne.

Avevamo parlato di questo film in un altro articolo, quando ci è giunto l’invito alla visione della prima italiana del film e ora, dopo averlo visto in anteprima, proviamo a darvi la nostra opinione in merito.

Se vi siete persi l’articolo precedente, recuperatelo subito!

ATTENZIONE: SPOILER ALERT!

Il film inizia con il ritrovamento, negli spogliatoi di una sauna, di un borsone Louis Vuitton contenente numerose banconote da parte di Joong-man (interpretato da Bae Sung-woo): Joong-man è il primo personaggio che incontriamo e sin da subito scopriamo un pezzetto della sua storia, infatti dopo il fallimento della sua attività, riesce a sbarcare il lunario lavorando part-time in una sauna locale.

La sua vita non è affatto semplice, a stento riesce a pagare le tasse universitarie della figlia e ha a suo carico la madre (interpretata da una maestosa Youn Yuh-jung) sofferente del morbo di Alzheimer, e nonostante l’enorme tentazione di voler rubare il borsone misterioso, riesce a desistere e lo nasconde nel magazzino della sauna, in mezzo agli altri oggetti smarriti.

Joong-man (Bae Sung-woo)

Il secondo personaggio, invece, è Tae-young (interpretato da Jung Woo-sung), un ufficiale dell’immigrazione che deve ripagare un debito lasciatogli dalla fidanzata, sparita misteriosamente.

Il terzo personaggio è Mi-ran (interpretata da Shin Hyun-bin), una giovane prostituta incastrata in un matrimonio violento, la cui vita si incrocia con quella di un ragazzo conosciuto nel night club dove lavora, il quale le dà un barlume di speranza nel buio della sua esistenza.

Mi-ran (Shin Hyun-bin)

Tae-young, nel tentativo di liberarsi presto del debito contratto dalla fidanzata, architetta un grosso colpo e coinvolge un uomo, chiamato da lui “Carpa“, l’usciere del night club dove lavora Miran, ora nelle mani dei Park, gli uomini ai quali deve dei soldi: il colpaccio, però, non riesce e un astuto agente di polizia si inserisce nella vicenda, rendendo più intricata la storia.

Tae-young e “Carpa”

Proprio quando tutto sembra diventato quasi monotono e, in qualche modo, in ordine, appare il quarto personaggio, la proprietaria del night club Yeon-hee (interpretata da Jeon Do-yeon), che rimescolerà le carte in tavola e renderà la vicenda più caotica che mai.

Yeon-hee (Jeon Do-yeon)

Yeon-hee mostra da subito di avere molto a cuore la triste sorte di Mi-ran. Ma sarà davvero così?

Sarà a questo punto che la storia, nuovamente, prenderà una piega inaspettata e le vicende di tutti i personaggi si intrecceranno, quasi come il nodo scorsoio di un cappio, che via via si stringe intorno alle teste dei vari attori: l’intreccio si infittisce e la lotta per mettere le mani sul denaro diventa davvero all’ultimo sangue, senza esclusione di colpi.

In questo film, che sembra quasi una montagna russa nella follia umana, troviamo anche una morale, una lezione che ci viene impartita dall’anziana madre di Joong-man in un momento di sconforto, infatti questa affermerà che:

Un uomo grande e grosso come te non dovrebbe piangere. Durante la guerra di Corea, tutto il paese era in fiamme. L’importante è essere vivi, le cose poi s’aggiustano. Bastano due braccia e due gambe e si può ricominciare da capo.

Soon-ja (Youn Yuh-jung)

La fine del film, però, ci pone davanti ad un enorme e amletico quesito: il bene genera bene… o quasi?

Che dire di questo film?

Se pensavamo che non potesse esistere un film più disturbante, grottesco e folle di Parasite, ci sbagliavamo di grosso: Kim Yong-hoon è riuscito in un’impresa ardua ma grandiosa.

Il regista Kim Yong-hoon sul set

La storia è talmente surreale da diventare quasi fastidiosa, ma al tempo stesso cattura, in una sorta di gioco masochista che intrattiene lo spettatore e lo costringe a rimanere con gli occhi incollati allo schermo per capire fin dove possa spingersi la follia umana e la sete di rivincita.

Un po’ come animali in cattività, i personaggi di Keisuke Sone prima e di Kim Yong-hoon dopo provano uno spietato odio nei confronti del prossimo, dovuto alle innumerevoli tristi vicende che hanno costellato le loro vite, rendendoli quasi incapaci di provare sentimenti che si avvicinino soltanto alla pietà e alla fiducia verso il genere umano.

E proprio per questa ragione, per questa abissale differenza (forse solo apparente) tra lo spettatore e i personaggi del film, la visione diventa ancora più entusiasmante. Lo spettatore sa di essere diverso da loro, sa bene che non sarebbe mai in grado di compiere nemmeno mezza delle azioni riprovevoli che compiono i vari protagonisti, eppure in un angolino recondito della sua coscienza, una domanda si fa sempre più spazio: “cosa faresti al loro posto?“.

Ed è proprio partendo da questa domanda che Kim Yong-hoon ha basato la costruzione dei suoi personaggi, non con l’obiettivo di creare compassione nello spettatore ma empatia, due sentimenti spesso fraintesi ma estremamente diversi e complicati a loro modo: lo spettatore non deve provare pietà del povero Joong-man costretto a svolgere un lavoro part-time per poter mantenere la famiglia o per la povera Mi-ran, vittima del suo matrimonio, ma deve immaginarsi nei loro panni, deve rabbrividire nell’indossare quelle vesti e ragionare, non con freddezza, ma a cuore caldo.

Cuore caldo proprio come quello di chi si trova davanti ad uno squalo toro e deve capire cosa fare per potersi trarre in salvo.

La metafora dello squalo toro, di per sé, è incredibile perché rappresenta in modo chiaro e forte quella che è una società che spesso non concede seconde possibilità, spazzando dal proprio cammino coloro che falliscono alla prima occasione.

Per la prima ora di film, la narrazione appare in qualche modo confusionaria, gli eventi si susseguono con un ritmo serratissimo ed è quasi difficile stare dietro a tutto quello che avviene ma, ad un certo punto, tutto inizia a prendere forma e l’unica frase che vi verrà in mente, guardando il film, sarà “Non possono averlo fatto davvero”.

Arrivati alla fine del film, vi renderete conto che tutta la narrazione avrebbe avuto più senso se fosse stato o un enorme flashback o se fosse stato montato al contrario ma questo avrebbe tolto buona parte del divertimento e della follia disarmante della proiezione.

I dialoghi e la fotografia

Bravo, bravo, bravo! Alcuni dialoghi sono a dir poco geniali, Kim Yong-hoon è riuscito a inserire in contesti totalmente inappropriati, se visti sul piano realistico, ma perfetti, dal punto di vista cinematografico, delle battute esilaranti, in pieno contrasto con l’atrocità o la ferocia della scena in atto, creando dell’ottimo black humour e black comedy.

Lo “sventratore”, Tae-young e lo strozzino Park Doo-man

Al pari dei dialoghi, on point per la puntualità e per la sagacia, un altro punto a favore di questo film è la fotografia, ad opera del direttore della fotografia Kim Tae-sung (vincitore del premio per la miglior fotografia ai 38° Golden Cinematography Awards), e la scenografia, ad opera dello scenografo Han Ah-rum: gli spazi rappresentati nel film sono una perfetta riproduzione della psicologia dei personaggi, pensiamo alla casa di Mi-ran, la cui vita è stata distrutta da un debito di gioco, un appartamento triste e malconcio nei pressi dei binari del treno, oppure il night club di Yeon-hee, pomposo e arzigogolato come la sua mente ma che nasconde oscuri segreti nella privacy delle sue stanze.

La recitazione

Se i nomi presenti nel cast non lasciavano alcun dubbio circa la riuscita dell’impresa, una volta visti all’opera non possiamo dire altro che ogni attore, dal più importante a quello più laterale, ha svolto un grandissimo lavoro: si vede in modo palese lo studio dietro la psicologia dei personaggi, l’attenzione ad eventuali tic o dettagli da evidenziare per rendere la narrazione più realistica e meno forzata.

Tae-young e Yeon-hee

Ottima interpretazione di Shin Hyun-bin (Mi-ran), che avevamo visto di recente nei panni della giovane e impacciata dottoressa in Hospital Playlist, ma soprattutto di Jeon Do-yeon (Yeon-hee), in grado di mettere in luce tutte le sfaccettature del suo personaggio, dal lato più vendicativo a quello più folle e pericoloso: ultimo ma non per importanza, va menzionato lo “Sventratore“, un personaggio che non proferisce parola durante l’intera storia ma che, con la sua sola presenza scenica e facce inquietanti, è stato in grado di farsi valere dignitosamente.

Lo “sventratore”

Conclusioni finali

Nido di vipere è un ottimo prodotto, divertente e mai noioso, in grado di attirare l’attenzione e di reggere per l’intera durata della pellicola: forse qualche scena avrebbe potuto essere accorciata ma non necessariamente, poiché il ritmo è, di per sé, molto rapido e scattante.

Merita di essere visto? Se piacciono le black comedy e non ci si impressiona facilmente, assolutamente sì!

La visione è assolutamente sconsigliata ad un pubblico sensibile e ai minori di 16 anni per argomenti trattati, linguaggio scurrile e violenza di alcune scene.

Per noi, Nido di vipere è 9/10.

E voi? Lo andrete a vedere? Fatecelo sapere nei commenti!

Categorie
K-Drama

K-Drama in arrivo – settembre 2022

Stai cercando nuovi K-Drama da guardare? Allora sei nel posto giusto!

Dopo la lista delle nuove uscite di Agosto, ecco a te una nuova lista con tutte le uscite del mese di Settembre: se sei curioso di sapere quali titoli usciranno, continua a leggere!

X IN CRISIS

@HanCinema

Stagioni: 1 | Episodi: 6

Genere: Commedia

Cast: Kwon Sang-Woo, Lim Se-Mi, Sung Dong-Il, Shin Hyun-Soo, Park Jin-Joo, Lee Yi-Kyung

Data di uscita: 2 Settembre 2022 

Basato sul saggio “I’m An Old Man, It Hurts“, il drama racconta la storia di Yoon (Kwon Sang-Woo) che, dopo essersi laureato in una prestigiosa università, ha iniziato a lavorare in una grande azienda: convinto che avrebbe vissuto la sua vita come una persona di successo, si trova ad essere un normale uomo di mezza età sull’orlo del fallimento, seppur sia una persona gentile a cui alle volte piace mettersi in mostra. 

Yoon ha una moglie (Lim Se-Mi) che sogna di lavorare come famosa scrittrice web, è una donna molto energica e trasmette la sua positività anche al marito. 

In questo quadro si inserisce il personaggio di Heo JoonSung Dong-Il ), un medico in una clinica di quartiere, il quale sembra essere sempre stanco e indifferente alle persone, ma ha un cuore d’oro ed offre sempre ottimi consigli alle persone che lo circondano.

PICCOLE DONNE

@HanCinema

Stagioni: 1 | Episodio: 12

Genere: Drammatico

Cast: Kim Go Eun, Nam Ji Hyun, Park Ji Hoo, Wi Ha Joon, Uhm Ji Won

Data di uscita: 3 Settembre 2022 | Nuovi episodi: sabato, domenica

Dove guardarlo: Netflix

L’adattamento coreano di “Piccole donne ”di Louisa May Alcott sarà ambientato ai giorni nostri,  racconta la storia di tre sorelle con uno stretto legame che sono cresciute in povertà. È l’emozionante storia delle sorelle mentre vengono coinvolte in un grave incidente e affrontano la famiglia più ricca della nazione. 

LOVE ACCORDING TO THE LAW (The Law Café)

@HanCinema

Stagioni: 1 | Episodio: 16

Genere: Law, Romance

Cast: Lee Seung-Gi, Lee SeYoung

Data di uscita : 5 Settembre 2022

Un ex pubblico ministero e ora proprietario di immobili, Kim JungHo, e un focoso avvocato, Kim YooRi, sono amici dai tempi del liceo. Dopo aver lasciato il suo lavoro come avvocato di successo, avvia un’attività unica nell’edificio di proprietà di Jung Ho, distribuendo caffè e consulenza legale, chiamandolo “The Law Cafè”.

Adattato dal romanzo web Love Second to Law di No Seung-ah, Law Cafè seguirà gli eventi che circondano i casi che affronta presso lo studio legale .

ONCE UPON A SMALL TOWN

@HanCinema

Stagioni: 1 | Episodi: 12

Genere: Commedia, Romantico

Cast: Joy, Choo Young Woo, Baek Sung Chul, Ha Yul Ri, Jung Suk Yong

Data di uscita Netflix: 5 settembre 2022

Once Upon A Small Town è basato sull’omonimo romanzo web di Park Ha-min e tratta le vicende di Han Ji-Yool, un veterinario di Seoul, il quale un giorno riceve un’improvvisa telefonata dal nonno e, preoccupato dalla serietà e dalla riservatezza dell’uomo, decide di fargli visita al villaggio di Heedong, dove il nonno gestisce una clinica per animali. 

All’arrivo, Han Ji-Yool scopre che suo nonno è in tournée in Europa e ora deve occuparsi della clinica per i successivi 6 mesi mentre suo nonno è via. 

Galeotto sarà il villaggio perché qui Ji-Yool incontrerà la bellissima agente di polizia tirocinante Ahn Ja-Young, che lo aiuta nella vita quotidiana al villaggio.

Ci aspettiamo che Once Upon a Small Town sia estremamente popolare tra i fan di K-Drama grazie al ruolo da protagonista nella serie di Joy, K-Pop idol del gruppo Red Velvet .

NarcoSantos

@HanCinema

Stagioni: 1 | Episodi: 6

Genere: Crime, Drammatico

Cast: Ha Jung Woo, Hwang Jung Min, Park Hae Soo, Jo Woo Jin, Yoo Yeon Seok

Data di uscita Netflix: 9 settembre 2022

Dopo Squid Game e l’ adattamento coreano della Casa di Carta, Park Hae Soo è il protagonista del nuovo entusiasmante thriller poliziesco coreano NarcoSantos.

Basato su eventi veri, NarcoSantos si svolge in Sud America, dove un Narcoboss coreano che opera nel paese ha attirato l’attenzione del National Intelligence Service.

Il servizio di intelligence si avvale dell’aiuto di un comune imprenditore che ha deciso di fare fortuna in Suriname, per entrare nel mondo del crimine della droga e arrestare i Narcos.

Variety show – YOUTH MT

Data di uscita: 9 Settembre 2022

Youth MT è il nuovo variety show TVING con il cast degli attori di “Love in the Moonlight“, “Itaewon Class” e “The Sound of Magic“. Il cast dei tre K-Drama del regista Kim Sung Yoon si riunirà per fare un piacevole “ritiro” tra compagni di set. Cosa significa il titolo di questo variety?

“MT” sta per “formazione per i soci”, infatti nello spettacolo vedremo i nostri protagonisti giocare, divertirsi e prendere del tempo per legare tra loro e mostrare ancora una volta la loro incredibile chimica!

Gli spettatori possono già immaginare che questo show avrà molto successo.

Mental Coach Jegal

@HanCinema

Stagioni: 1 | Episodio: 16

Genere: Sport, Drama

Cast: Jung Woo, Lee Yoo Mi, Kwon Yool, Park Se Young

Data di uscita : 12 Settembre 2022

Lee Yoo-mi (Squid Game, All Of Us Are Dead ) interpreta il suo primo ruolo da protagonista in questo Drama sportivo nei panni della pattinatrice di velocità su short track Cha Ga-eul, che sogna di vincere i giochi Olimpici invernali. Sebbene sia estremamente talentuosa e abbia già una medaglia d’oro ai Campionati del Mondo alle spalle, ha perso la fiducia in se stessa e ha bisogno di motivazione.

Per superare questo ostacolo interviene il “Mental Coach” Jegal Gil (Jung Woo di A Model Family), ex membro della squadra nazionale sudcoreana di Taekwondo: Jegal, però, ha un turbolento passato alle spalle, infatti quando viene coinvolto in uno scandalo, viene espulso dalla squadra e gli viene definitivamente vietato di ritornare come atleta. Tuttavia, l’uomo è riluttante a voltare le spalle al mondo dello sport, per questo motivo diventa un mental coach per gli atleti che hanno subito un “blocco” nella loro carriera o stanno affrontando un mento particolare.

I due insieme ne affronteranno di ogni…Per scoprire di più non ti resta che guardarlo!

BLIND

@HanCinema

Stagioni: 1 | Episodio: 16

Genere: Thriller

Cast: Taec Yeon, Ha Seok-Jin, Jung Eun-Ji

Data di uscita : 16 Settembre 2022

Ryu Sung-Joon (TaecYeon ), Ryu Sung-Hoon (Ha Seok-Jin) e Jo Eun-Ki (Jung Eun-Ji) vengono coinvolti in un caso di omicidio seriale che coinvolge membri della giuria come vittime. Questi tre individui cercano di scoprire la verità dietro le morti.

Ryu Sung-Joon lavora come un detective, è sempre determinato ed entusiasta del suo lavoro e, grazie alla sua determinazione, il suo tasso di arresti è sempre superiore a quello degli altri investigatori. Suo fratello maggiore, invece, è il giudice Ryu Sung-Hoon, un perfezionista e intelligente uomo in grado di superare l’esame di avvocato con il punteggio più alto e essersi laureato tra i migliori della sua classe presso l’Istituto di ricerca e formazione giudiziaria: Sung-hoon è un uomo retto che fa del suo meglio per impartire un giudizio equo. 

Infine, Jo Eun-Ki lavora come assistente sociale, ha un cuore d’oro ed è piena di giustizia: mette sempre le altre persone al primo posto e cerca di essere un tutor affidabile per i bambini che provengono da ambienti poveri.

Love In Contract

@HanCinema

Stagioni: 1 | Episodio: 16

Genere: Romantico, Comedy

Cast: Park Min-Young, Ko Gyung-Pyo, Kim Jae-Young, Jin Kyung, Kang Hyoung-Suk, Park Chul-Min, Park Kyung-Hye, Oh Ryoong

Data di uscita : 21 Settembre 2022

Dopo il successo di Forecasting Love and Weather , Park Min-young torna con un’altra commedia romantica

In Love in Contract, Min-Young interpreta l’autoproclamata “maestra del matrimonio a contratto” Choi Sang-eun, una giovane donna attraente che lavora come moglie a noleggio e, tra i suoi clienti troviamo Jung Ji-ho (Go Kyung-pyo di Seoul Vibe) e Kang Hae-jin (Kim Jae-young).

Tra il ruolo di moglie e nuora perfette per le riunioni sociali e familiari dei suoi clienti, Sang-eun si trova in una situazione difficile quando inizia a essere più coinvolta sia con Ji-ho che con Hae-jin di quanto inizialmente previsto. Siete pronti a vedere un nuovo travolgente triangolo amoroso?

May It Please The Court

Stagioni: 1 | Episodio: 16

Genere: Legal, Suspance.

Cast: Jung Ryeo-Won, Lee Kyu-Hyung, Jung Jin-Young, Kim Hye-Eun

Data di uscita : 21 Settembre 2022

Basato sul romanzo “Byeonloneul Shijakhagekseubmida” di Jung Hye-Jin, il drama vede Jung Ryeo-won (Wok of Love, Witch’s Court) e Lee Kyu-hyung (Prison Playbook, Seoul Vibe) nei panni degli avvocati Noh Chak-hee e Jwa Shi-baek, che hanno il compito di lavorare su un caso insieme. 

Fredda e spietata, Chak-hee ha difficoltà a lavorare con Shi-baek, l’eccentrico e accomodante avvocato del loro studio legale: in ogni episodio di May It Please The Court , la coppia di avvocati affronta un nuovo caso – basato su crimini realmente commessi – e impara a integrare i punti di forza l’uno dell’altro, il tutto mentre indaga su un caso di omicidio seriale in corso.

Seasons of Blossom

@HanCinema

Genere: Romance, Mistery

Cast:  Seo Ji-Hoon, So Ju-Yeon, Kim Min-Kyu, Kang Hye-Won, Yoon Hyun-Soo 

Data di uscita : 21 Settembre 2022

Basato sul webtoon “Chungchun Blossom” questo Drama racconta storie di amore e amicizia di cinque adolescenti che frequentano la scuola superiore “Seoyeon High School”. Con il concetto di quattro stagioni, primavera, estate, autunno e inverno, è un omnibus con protagonisti diversi per ogni stagione. Proviamo a scoprire qualcosa di più dei protagonisti?

Lee Ha-Min (Seo Ji-Hoon) appare come una persona brillante, ma c’è anche oscurità nella sua mente. Han So-Mang (So Ju-Yeon) è una persona cordiale, ma è anche piuttosto timida. Lee Jae-Min (Kim Min-Kyu) è uno studente popolare con un passato doloroso ma è gentile con tutti quelli che lo circondano. Yoon Bo-Mi (Kang Hye-Won) è dolce ed è la classica studentessa modello. Choi Jin-Young (Yoon Hyun-Soo) ama giocare, può sembrare ostile e ha una personalità delicata.

GOLD SPOON

@HanCinema

Stagioni: 1 | Episodio: 16

Genere: Fantasy, Psicologico

Cast: Yook Sung-Jae, Lee Jong-Won, Jung Chae-Yeon, Yeon Woo

Data di uscita : 23 Settembre 2022

Basato sul webtoon Geumsujeo, Gold spoon racconta la storia di Lee Seung-Cheon (Yook Sung-Jae), uno studente delle superiori nato e cresciuto in una famiglia povera: Seung-Cheon odia vivere in un ambiente come quello e, un giorno, incontra per caso una donna anziana, la quale gli proporrà un affare difficile da rifiutare, infatti gli proporrà di acquistare da lei un cucchiaio d’oro per $3 che gli avrebbe consentito di cambiare i genitori e, inoltre, mangiando 3 pasti con questo cucchiaio d’oro a casa di un suo coetaneo, avrebbe potuto scambiare i suoi genitori con quelli del suo amico.

Seung-Cheon, attirato dall’offerta e dalla possibilità di porre fine alla sua esistenza misera, compra il cucchiaio d’oro dalla vecchia e mangia 3 volte a casa del suo amico Hwang Tae-Yong, il cui padre gestisce una grande azienda: presto, però, la vita di Lee Seung-Cheon cambierà radicalmente.

In Golden Spoon ci sono anche Chae-yeon (DIA) e Yeonwoo (ex membro delle MOMOLAND), rispettivamente nei panni delle ricche ereditiere Na Jo-hee e Oh Yeo-jin, che si incrociano con Seung-Cheon quando inizia a usare il cucchiaio magico.

One Dollar Lawyer

@HanCinema

Stagioni: 1 | Episodio: 16

Genere: Legal

Cast: Namkoong Min, Kim Ji-Eun, Choi Dae-Hoon, Lee Deok-Hwa, Parco Jin-Woo

Data di uscita : 23 Settembre 2022

Cheon Ji-Hun (Namkoong Min) è un avvocato dallo stile insolito, i suoi capelli hanno una permanente alla moda e fa pagare solo 1.000 WON (circa 74 centesimi) per il suo servizio, ma è uno degli avvocati più abili in circolazione: come una sorta di Robin Hood moderno, combatte contro gli avvocati più costosi e i loro ricchi clienti che cercano di farla franca infrangendo la legge.

Baek Ma-Ri (Kim Ji-Eun) lavora come assistente del pubblico ministero dopo la laurea presso l’Istituto di ricerca e formazione giudiziaria: è sicura di sé e possiede un’elevata autostima. 

Suo nonno è Baek Hyun-Mu (Lee Deok-Hwa), fondatore del famoso studio legale Baek dove Ma-Ri lavora come avvocato: la vita di Baek Ma-Ri procede senza intoppi, ma la sua vita cambia dopo aver incontrato Cheon Ji-Hun.

 The Empire of Law

@HanCinema

Genere: Legal

Cast: Kim Sun-A, Ahn Jae-Wook, Lee Mi-Sook, Song Young-Chang, Shin Goo, Oh Hyun-Kyung, Kim Myung-Ji, Lim Se-Mi, Lee Ga-Eun

Data di uscita : 24 Settembre 2022

Han Hye-Ryool (Kim Sun-A) e la sua famiglia navigano nell’ambito legale da generazioni, infatti lei stessa è a capo di una squadra investigativa speciale presso l’Ufficio del procuratore distrettuale centrale mentre suo marito, Na Geun-Woo (Ahn Jae-Wook), e sua madre, Ham Gwang-Jeon (Lee Mi-Sook), lavorano entrambi come professori di giurisprudenza; infine, suo padre Han Gun-Do (Song Young-Chang) lavora come avvocato per il più grande studio legale della Corea del Sud.

Han Hye-Ryool svolge il suo lavoro di procuratore in maniera eccellente, ma le persone denigrano il suo operato a causa del prestigioso passato della sua famiglia: la protagonista, propria a causa di ciò, vuole liberarsi dai suoi legami familiari e soddisfare i propri desideri. 

Nel frattempo però, suo marito viene menzionato come possibile candidato alla presidenza, e anche i suoi genitori usano la legge come strumenti per fare più soldi e proteggere il loro status, rendendo difficile la vita della protagonista.

Three Siblings Bravely

@HanCinema

Stagioni: 1 | Episodi: 50

Genere: Comedy, Romance, Family

Cast: Kim Seung-Su, Wang Bit-Na, Lee Tae-Sung, Kim So-Eun, Lee You-Jin

Data di uscita : 24 Settembre 2022

Kim Tae-Joo (Lee Ha-Na) è la maggiore di tre fratelli, è affettuosa e tollerante, ma ha anche un carattere irascibile.

Lee Sang-Joon (Lim Ju-Hwan), invece, è un attore molto popolare, sensibile, fantasioso e intelligente: la sua famiglia una volta era indebitata ma, dopo il suo debutto e successo come attore, è riuscito a saldare il loro debito e a continuare a sostenerli economicamente.

Durante le riprese di un progetto di recitazione, Lee Sang-Joon viene ferito e va in ospedale e sarà lì che incontrerà il suo primo amore, Tae-Joo, che conosceva quando era uno studente delle elementari.

Gaus Electronics

@HanCinema

Stagioni: 1 | Episodio: 12

Genere: Comedy, Romance, Family

Cast: Kwak Dong-Yeon, Ko Sung-Hee, Bae Hyun-Sung, Kang Min-Ah 

Data di uscita : 30 Settembre 2022

Basato sul webtoon Gaus Jeonja di Kwak Baek-Soo, Gaus Electronics racconta la storia, il lavoro e la vita amorosa dei giovani dipendenti della Divisione Marketing 3 di Gaus Electronics. 

Lee Sang-Sik (Kwak Dong-Yeon) ha una personalità brillante, ma è poco empatico verso gli altri e spesso causa problemi involontariamente in ufficio. Cha Na-Rae (Ko Sung-Hee) è un’assistente manager dal carattere focoso. Baek Ma-Tan (Bae Hyun-Sung) è il figlio di una famiglia che gestisce una grande azienda, è un ragazzo molto riservato e silenzioso. Gun Gang-Mi (Kang Min-Ah) è considerata la più bella impiegata dell’azienda, ma quando si ubriaca diventa una persona completamente diversa.

Quali tra questi Drama vorresti vedere? Di quali tra queste nuove uscite vorresti una recensione? Faccelo sapere lasciando un commento!