Categorie
K-HipHop K-Music

Skinny Brown: rapper tra insicurezze e successo

L’immaginario dell’artista hip hop per antonomasia è sicuramente quello di un uomo tosto, ribelle, spesso pieno di sé e sicuramente audace. Eppure, col passare degli anni la scena musicale rap si è evoluta, perdendo in parte quella rappresentazione violenta da cui si era partiti nel Bronx degli anni ’20, pur mantenendo intatto lo scopo finale di rivalsa e riscatto dei più deboli. Ed è proprio su questa linea che oggi voglio parlarvi di un artista della scena hip hop coreana ancora poco conosciuto, ma validissimo: SkinnyBrown.

Il suo debutto avviene solo nel settembre del 2018, da artista indipendente, ma 140 brani e due anni e mezzo dopo firma con la Daytona Entertainment, nuova casa discografica fondata dai rapper TheQuiett e Yumdda. Fa parte, inoltre, della crew hip hop Waysidetown e vanta numerosi featuring con artisti come Sik-k, Ash Island, Changmo, TheQuiett e Mirani. I generi che più lo caratterizzano sono l’emo hip hop e il rap melodico.

Un rapper dalla voce peculiare e piena di charm con un estro straordinario celato in ogni dettaglio dei suoi brani. In ogni sua canzone sono infatti presenti continui collegamenti tra pezzi già pubblicati ed episodi vissuti. Insomma, per capire fino in fondo anche i suoi featuring, è bene conoscere la sua storia musicale! Geniale, no?

Non solo lyricist coi fiocchi, ma anche eccellente aiuto producer nascosto dietro a tanti successi di Ash Island, che ha curato insieme al producer e amico fidato TOIL.

Uno dei brani che più mi ha colpito di questo artista super versatile è probabilmente quello che più racchiude la sua fragilità, Fix You (1393). Skinny ha infatti rivelato che questa canzone è stato il prodotto di mesi estenuanti caratterizzati da un crollo psicologico e un blocco dello scrittore. Un periodo in cui il pensiero di togliersi la vita lo ha spesso tormentato ed è proprio per questo motivo che ha deciso di includere nel titolo il numero di prevenzione dei suicidi. 

Copertina brano Fix You (1393)

Un altro punto che denota la sua insicurezza è quello che potremmo attribuirgli come il suo tratto distintivo: indossa sempre una mascherina. Normale in tempi di covid, penserete, no? Beh, non proprio. È un suo fidato accessorio che non lo abbandona mai, virus o meno. È stato infatti spesso criticato perché non fa quasi mai vedere il suo volto, ma ha rivelato che la indossa a causa di spiacevoli incidenti che gli sono capitati nella vita i quali lo hanno portato ad avere complessi riguardo il suo aspetto fisico. Insomma, che la porti o meno c’è sempre qualcuno pronto a biasimarlo. I suoi fan, certo, lo amano con o senza mascherina indosso perché, in fin dei conti, a noi è della musica che deve importare, no?

© Daytona Ent

SkinnyBrown è uno di quegli artisti che ama stare a contatto con i propri fan e per questo ha spesso piacere di chiacchierare con loro tramite le live di instagram (@skinnybrownn), ritagliandosi del tempo per raccontare episodi della sua vita, spiegare dettagli dei suoi testi ed elargire consigli a chiunque glieli chieda.

Curiosità:

  • Se potesse tornare indietro frequenterebbe l’università. Le facoltà tra cui sceglierebbe sono Musica/Produzione, Psicologia o Animazione 3D.
  • Per il suo stage name ha tratto ispirazione dal personaggio Skinny Black del film ‘Hustle and Flow – il colore della musica’, interpretato da Ludacris.
  • Ha la patente ma ha paura di mettersi al volante, quindi non guida mai.
  • Ha frequentato le stesse scuole elementari di Jayci Yucca.

Oggi abbiamo visto un altro artista eccezionale che, con un passato verosimilmente afflitto da episodi dolorosi, è riuscito a fare di queste sue insicurezze un punto di forza che lo porta a sfornare in continuazione pezzi straordinari.

Skinny sta infatti pubblicando grandi progetti e sono fiduciosa che a breve raggiungerà il successo e la ribalta che indubbiamente merita, quindi tenetelo d’occhio! E ricordiamoci di essere sempre gentili con gli altri perché, nonostante il successo, sono pur sempre essere umani e non sapremo mai nel dettaglio quali battaglie stiano combattendo.

La top 5 di MondoCoreano

Conoscevate già questo artista? Quali sono le canzoni che preferite? Parliamone insieme nei commenti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.