Categorie
K-Drama

K-Drama in arrivo – Dicembre 2022

Finalmente è arrivato Dicembre! Il mese in cui possiamo riposarci per qualche giorno, stare in famiglia e festeggiare.

Si sa, Dicembre è il mese per eccellenza dei regali e delle serate passate sul divano avvolti da una coperta di pile a guardare serie tv accompagnate da una buona tazza di cioccolata calda: per questo motivo la Corea non manca di viziarci con i suoi regali, quindi, ecco a voi la lista di K-Drama da divorare tra una cena in famiglia e una serata tra amici durante le feste!

IT MAY BE A LITTLE SPICY TODAY

@HanCinema

Stagioni: 1 | Episodi:12

Genere: Slice of life

Cast: Han Suk-kyu, Kim Seo-hyung, Jin Ho-eun

Data di uscita: 1 Dicembre

Basato sulla storia vera dello scrittore Kang Chang-Rae, “Oneuleun Jom Maewoolji Molla“, il drama conosciuto anche come Recipe for Farewell racconta la storia del quarantenne Chang-Wook (Han Suk-Kyu), che lavora come traduttore e docente di discipline umanistiche, e di sua moglie (Kim Seo-Hyung) che soffre di cancro terminale all’intestino: per via della sua malattia, la donna ha grandi difficoltà a mangiare a causa di problemi legati alla digestione ma, nonostante ciò, chiede comunque al marito di cucinare per lei.

Anche se inizialmente tutto ciò che sa cucinare è del ramen istantaneo, Chang-Wook si impegnerà e cercherà di migliorare le sue abilità culinarie preparando i piatti della moglie con amore e cura.

Questo drama dunque racconterà attraverso la cucina la storia d’amore dei due coniugi.

NINETEEN OTTERS

@HanCinema

Regista: Kim Soo-Jin

Genere: Romance

Cast: Shin Eun Soo, Kim Jae Won, Lee Chan Hyung

Data di uscita: 1 dicembre

Nineteen Otters è un film che fa parte della tredicesima edizione di KBS DRAMA SPECIAL.

Shin Eun Soo (Piccole Donne etc…) interpreta la sfortunata diciannovenne, Kim Jae-young, costretta ad assistere ai continui litigi tra i suoi genitori, mentre Kim Jae Won (Our Blues etc…) interpreta Seo Woo-gyu, diciannovenne senza sogni né speranze che soffre anch’esso a causa della famiglia e che è dovuto crescere da solo a causa di una madre alcolizzata e un padre assente, scappato di casa quando il ragazzo era piccolo.

Nineteen Otters sarà un drama realistico e di formazione con un’atmosfera unica!

UNLOCK THE BOSS

@HanCinema

Stagioni: 1| Episodi: 12

Genere: Thriller, Mystery, Comedy, Sci-Fi

Cast: Chae Jong Hyeop, Park Sung Woong , Seo Eun Soo

Data di uscita Viki Rakuten: 7 Dicembre

Basato sul webcomic “Sajangnimeul Jamgeumhaeje” di Park Sung-Hyun, la storia vede come protagonista Kim Sun-Joo (Park Sung-Woong) sviluppatore, fondatore e CEO di un’azienda IT.

Un giorno, senza sapere perché, viene inseguito da qualcuno che sta cercando di ucciderlo: viene pugnalato da quella persona e, mentre percepisce la morte incombente, sente il suo spirito venire risucchiato nel suo smartphone.

Park In-Sung (Chae Jong-Hyeop) è un giovane diligente, che proviene da una famiglia povera, cerca lavoro da quando si è laureato all’università, ma non è facile.

Un giorno, mentre raccoglie funghi su una montagna per cercare di guadagnare qualcosa, si imbatte in uno strano smartphone: lo smartphone sembra prendere vita e fa una proposta difficile da rifiutare.

Park In-Sung accetta l’offerta e segue le istruzioni dello smartphone: questo, infatti, invierà in automatico un’e-mail alla sua azienda, informandoli che Kim Sun-Joo sarebbe andato in vacanza e Park In-Sung ne avrebbe assunto temporaneamente le funzioni: i due, dopo aver sistemato alcune cose, cercheranno di trovare la persona responsabile dell’accoltellamento e il movente.

CONNENCT

@HanCinema

Stagioni: 1| Episodi: 6

Genere: Crime, Mystery, Thriller

Cast: Jung Hae-in, Go Kyung-pyo, Kim Hye-jun

Data di uscita Disney+: 7 Dicembre

Basato sull’omonimo webtoon “Connected” di Shin Dae-sung, a molti fan degli anime Giapponesi potrebbe far pensare a Tokyo Ghoul… Ma sarà così?

Ha Dong-Soo ( Jung Hae-In ) fa parte di una nuova razza umana chiamata Connect: una notte, rapito da un gruppo implicato nel traffico di organi, Ha Dong-Soo viene privato di un occhio che verrà poi trapiantato in Oh Jin-Seob ( Ko Gyung-Pyo ).

Oh Jin-Seob sembra un impiegato educato e competente al lavoro, ma in realtà è un serial killer a sangue freddo.

Il riluttante donatore si trova così vittima di visioni raccapriccianti e testimone di terribili aggressioni ai residenti di Seoul: oltre che tentare di recuperare il suo occhio, si impegna ad insegue il serial killer per impedirgli di uccidere altra gente.       

THE FORBIDDEN MARRIAGE

@HanCienema

Stagioni: 1 | Episodi: 12

Genere:  Historical, Romance, Comedy

Cast: Park  Ju-hyun, Kim Young-dae, Kim Woo-seok, Yang Dong-geun, Park Sun-yung

Data di uscita: 9 dicembre

Il drama, basato sul romanzo web “Geumhonryung, Joseon Honin Geumjiryung” di Chun Zi-Hye, segue la storia di Lee Heon (Kim Young-Dae), il re di Joseon: 7 anni prima, quando era ancora un principe ereditario, la sua amata moglie era venuta a mancare e, nel corso degli anni, la famiglia reale e i membri del governo avevano cercato di far risposare il re senza successo, poiché ancora affranto dalla scomparsa dell’amata.

Per invogliare il re a trovare moglie, era anche stato emanato un editto “geumhonryung“, che vietava a tutte le donne single di sposarsi fin quando il re non si fosse risposato: questa decisone, però, aveva provocato chiaramente lo scontento del popolo. Come risolvere questa situazione?

Un giorno, il re verrà a sapere di una donna di nome Ye So-Rang (Park Ju-Hyun), che affermava di interpretare i segni dell’armonia nuziale e di essere capace di percepire la presenza dello spirito della defunta moglie del re all’interno del palazzo reale: truffatrice e bugiarda di professione viene arrestata e incarcerata nel luogo in cui lavora l’agente Lee Shin-Won (Kim Woo-Seok).

Per uscire dalla sua situazione, finge di essere posseduta da uno spirito.

Durante il suo stratagemma, afferma che lo spirito della defunta moglie di re Lee Heon esiste all’interno del palazzo reale, così viene portata davanti al re e lui le chiede se può davvero vedere lo spirito della sua defunta moglie: per sopravvivere, Ye So-Rang deciderà di comportarsi come se il suo corpo fosse posseduto dalla defunta moglie del re, tuttavia le bugie di Ye So-Rang diventeranno col tempo sempre più grandi e più audaci.

CHRISTMAS CAROL

@HanCinema

Regista: Kim Sung-Su

Genere: Revenge, Thriller

Cast: Park Jin-Young (GOT7), Kim Young-Min, Kim Dong-Hwi, Song Geon-Hee

Data di uscita: 7 dicembre

La mattina di Natale, Wol-woo, il fratello del protagonista, viene trovato morto: quando il caso finisce con l’essere archiviato come “un semplice incidente”, il fratello Il-Woo (Park Jin-Young) decide di vendicarsi .

Il film racconta la storia di un fratello maggiore che si reca in un centro di detenzione minorile per vendicare la morte del fratello gemello e trovare la verità.

Il regista Kim Seong-soo (Save me) aumenta le aspettative con una potente combinazione data da un casting con stelle nascenti nel settore e attori veterani.

LA CASA DI CARTA COREA – PARTE II

@HanCinema

Stagioni: 1| Episodi: + 6

Genere: Crime, Action

Cast: Yoo Ji-tae, Park Hae-soo, Jeon Jong-seo, Lee Won-jong, Park Myung-hoon

Data di uscita Netflix: 9 Dicembre

La seconda parte del remake coreano della Casa di carta, sta per tornare nuovamente su Netflix: infatti, dopo il successo del primo capitolo, ci aspetta una seconda parte composta da altri 6 episodi. Ma cosa dovremmo aspettarci in questi episodi aggiuntivi?

In questi nuovi episodi vedremo il Professore che tenterà di sfruttare il caos creatosi per far fuggire i suoi complici dalla zecca di stato; in questi nuovi episodi, inoltre, verranno introdotti anche personaggi inediti come quello di SEOUL (Lim Ji Yeon): Seoul è una carta nascosta di cui nemmeno i ladri alla Zecca erano a conoscenza e fornisce una svolta decisiva alla storia.

In questa seconda parte le azioni violente si intensificheranno: scontri fisici, sparatorie, inseguimenti in moto sia all’interno che all’esterno della Zecca di Stato mostreranno un’ azione più che intensa.

Un’altra minaccia da far fronte e non sottovalutare per i nostri protagonisti sarà quella creata dalla cooperazione economica dovuta all’unificazione delle due Coree. Il passato della squadra del professore verrà rivelato? Come finirà la storia?

WORK LATER, DRINK NOW 2

@HanCinema

Stagioni: 2| Episodi:12

Genere: Comedy, Friendship, Slice of life

Cast: Lee Sun-bin, Han Sun-hwa, Jung Eun-ji, Choi Si-won

Data di uscita: 9 Dicembre

Dopo il successo della prima stagione “Work later , drink now”, basato sul webtoon “Soolkkundoshicheonyeodeul” di Mikkang, ritorna in onda con una nuova stagione più divertente della precedente che riparte dal finale di fine stagione. Ma come mai la serie è piaciuta così tanto in Corea?

La serie, che vede tre amiche incontrarsi alla sera per bere dopo giornate avventurose o sfortunate, è catalogate dai coreani come una tra le più divertenti in circolazione: nella seconda stagione il fascino e la drammaticità delle storie ti teletrasporteranno nella Corea notturna piena di alcool risate ed emozioni.

Alchemy Of Souls: Light And Shadow

@HanCinema

Stagioni: 2| Episodi: 10

Genere: Fantasy, Action, Historical, Romance

Cast: Lee Jae-wook, Go Yoon-jung, Hwang Min-hyun, Shin Seung-ho, Yoo Joon-sang, Oh Nara, Yoo In-soo, Arin, Jo Jae-yoon.

Data di uscita  Netflix: 10 dicembre (da Gennaio su Netflix Italia)

Il drama, ambientato sullo sfondo di un grande Paese che non compare nelle mappe e non esiste nella storia, racconta una storia di vendetta e di amore nella quale i destini dei protagonisti sono stati stravolti da un incantesimo.

Le aspettative da parte del pubblico mondiale per questa seconda stagione sono molte alte, soprattutto a seguito della pubblicazione dei vari trailer e dopo il velo di mistero che i creatori della serie continuano a celare sulla trama non ancora rivelata per questa la seconda parte di “Alchemy Of Souls“, lasciando molto spazio all’immaginazione e alle speculazioni, anche piuttosto fantasiose, dei fan.

SINGLE’S INFERNO 2

Stagioni: 2| Episodi: Reality

Genere: Dating

Cast: ? [not revealed]

Data di uscita: 13 dicembre

Siete pronti ad una nuova stagione di Singles Inferno?

Single’s Inferno è il primo dating show sudcoreano originale Netflix e la sua premessa è semplice: 12 single (6 uomini, 6 donne) sono bloccati insieme su un’isola deserta, ai partecipanti vengono fornite solo poche risorse e l’unico modo per fuggire dall’isola in un hotel di lusso (denominato “Paradiso”) è “matcharsi”; inoltre, i partecipanti potranno rivelare la loro professione e la loro età solo in Paradiso e solo al loro accompagnatore!

Finora, però, il poster di Single’s Inferno 2 presenta solo sei concorrenti, il che ci fa domandare se nuovi concorrenti verranno introdotti a metà dello spettacolo per rendere le cose più piccanti, in modo simile alla prima stagione. Voi cosa ne pensate?

Rispetto alla prima stagione, sembra che i futuri concorrenti siano molto più audaci ed espliciti nell’esprimere i propri sentimenti.

DO YOU KNOW ASHTANGA?

@HanCinema

Regista: Lee Dae-Kyung

Genere: Romance

Cast: Joo Jong-Hyuk, Bae Yoon-Kyoung

Data di uscita: 14 dicembre

Anche questa produzione cinematografica fa parte dei film promossi da KBS per la Season Special Drama.

Do You Know Ashtanga?” è una rom-com che parlerà di un’istruttrice di yoga che, dopo aver attraversato una vita piena di alti e bassi, cambierà le sue prospettive a partire dall’ incontro con il figlio di un proprietario di un edificio che cerca di imparare a mettere in praticare la “noblesse oblige” (la nobilità comporta obblighi).

Joo Jong Hyuk è Seol Tae Joon, il figlio del proprietario dello stabile, ed è un ragazzo premuroso e molto trasparente, mentre Bae Yoon Kyung è Kang Na Ra, un’istruttrice di yoga che odia così tante cose che la gente si chiede se c’è qualcosa che le piaccia davvero.

Tuttavia, c’è una cosa che tira fuori la vera Na Ra: si tratta dell’Ashtanga. Ma cosa significa ASHTANGA?

L’Ashtanga è una variante dello yoga tradizionale che si contraddistingue per la sua particolare intensità e per essere quindi adatta soprattutto a persone che abbiano già una certa dimestichezza con la disciplina.

FANTA G SPOT

@HanCienma

Stagioni: 1  

Genere: Drama, Comedy

Cast: Ahn Hee-yeon, Bae Woo-hee, Park Sun-ho, Choi Gwang-rok

Data di uscita: 16 dicembre

“Fanta G Spot” di Coupang Play tratterà delle storie sincere e audaci delle donne sul sesso.

Hee-jae, interpretata da Ahn Hee-yeon, è una persona che inizia a conoscersi realmente consigliando le donne sulle loro “indicibili” preoccupazioni riguardo al sesso attraverso un podcast.

Bae Hee, invece, interpreta il ruolo di Mina che è brava nel sesso occasionale, infatti a lei non piace legarsi emotivamente, tant’è che si trova oltremodo a suo agio nei rapporti senza amore.

L’attore Hee-hee, che presenterà il fascino di entrambe le parti conducendo un podcast con la sua migliore amica ‘Hee-jae’, mostrerà onestamente la sua cruda vita sessuale.

CASINO

@HanCienam

Stagioni: 1| Episodi: 16

Genere: Action, Crime, Drama

Cast: Choi Min Shik, Son Seok Koo, Lee Dong Hwi, Ryu Hyun Kyung, Heo Sung Tae, Kim Hong Pa

Data di uscita Disney+: 21 Dicembre

Il K-drama di azione e crime ruota attorno alle attività illecite di un dirigente di un casinò che costretto ad affrontare costantemente sfide, tenta di rimettersi in gioco ancora una volta: Cha Mu-Sik (Choi Min-Sik) è diventato una leggenda nel mondo dei casinò. Dopo molti colpi di scena viene coinvolto in un caso di omicidio e questo porterà la sua vita in bilico e sull’orlo del collasso. 

INTERESTS OF LOVE/Understanding Of Love

@HanCinema

Stagioni:1

Genere: Melodrama, Romance

Cast: Yoo Yeon-seok, Moon Ga-young, Keum Sae-rok, Jung Ga-ram

Data di uscita: 21 dicembre

Basato sul romanzo “Sarangui Yihae” di Lee Hyeok-Jin, il drama racconta una storia d’amore realistica di quattro persone che si sono incontrate tutte presso la filiale Youngpo di KCU Bank.

Ha Sang-Soo (Yoo Yeon-Seok), il capo senior del team di consulenza globale presso la filiale di Yeongpo della Nara Bankun è un bell’uomo, persona intelligente e forte che non vacillerà di fronte alle difficoltà della vita: sebbene sia un personaggio onesto, non è freddo o troppo formale, ma piuttosto caloroso con un lato umoristico, per non parlare del fatto che ha una forma atletica degna di un atleta nazionale piuttosto che di un impiegato di banca.

Sang-Soo conduce una vita normale ma, a causa dell’arrivo dell’amore, la sua tranquilla routine cambierà.

An Soo-Young (Mun Ka-Young) pensa che l’amore non duri per sempre e che possa andare via in qualsiasi momento: capo cassiere di banca al quarto anno presso la filiale di An Soo-Young, è anche conosciuta come “la dea del ramo di Yeongpo“, possiede un aspetto invidiabile e una voce dolce.

Park Mi-Kyung (Keum Sae-Rok) proviene da una ricca famiglia, è sicura di sé e abbastanza aperta riguardo ai suoi sentimenti: quando qualcuno le piace, fa in modo che quella persona lo sappia, qualunque cosa accada.

Jung Jong-Hyun (Jung Ga-Ram) sta studiando per un esame per diventare un agente di polizia e la sua personalità lo spinge a fare del suo meglio in tutto.

ISLAND

@HanCinema

Stagioni: 1| Episodi:12

Genere: Fantasy, Action, Mistery

Cast: Kim Nam Gil, Lee Da-hee, Cha Eun-woo, Sung Joon

Data di uscita Amazon Prime Video: 30 Dicembre

Basato sul webcomic “Island” scritto da Yoon In-Wan e illustrato da Yang Kyung-Il, il drama con l’omonimo nome che aveva iniziato le riprese sono nell’ottobre 2021 uscirà finalmente a Dicembre!

Ambientato sull’isola di Jeju, vede tre persone combattere contro il male che sta cercando di distruggere il mondo: Ban, John e Goong-Tan.

Ban (Kim Nam-Gil ) è stato allevato per proteggere il mondo dal male, si è allenato per diventare un’arma e combatte contro il male uccidendo le vittime che sono possedute: non mostra emozioni e ripensamenti per le sue azioni, ma, nella sua mente, si sente in colpa.

Per il ruolo da protagonista femminile era stata precedentemente indicata Seo Yea-Ji ( Its okay to not be okay) che però ha rifiutato e il ruolo è stato poi offerto a Lee Da-Hee che interpreta appunto Won Mi-Ho, una ragazza che proviene da una famiglia che gestisce una grande azienda: causa grossi problemi e viene mandata sull’isola di Jeju, dove lavora come insegnante e qui verrà poi coinvolta in un caso relativo ai fantasmi.

John (Cha Eun-Woo) è un prete cattolico esorcista e il suo nobile obiettivo è proteggere la vita e purificare il male.

Goong-Tan (Sung Joon) cresciuto insieme a Ban è stato allevato come lui per sconfiggere il male: a causa di un incidente, però, i due saranno costretti a scontrarsi.

Island è, forse, uno dei k-drama più attesi dell’anno: sarà in grado di soddisfare le aspettative? La grafica e la fotografia saranno all’altezza per arrivare ad un risultato convincente?

Questa era la lista dei drama di Dicembre, una lista molto corposa composta da titoli allettanti, ritorni di stagione super attesi e nuovi attori da scoprire… Un Natale così tu te lo aspettavi?

Scrivici nei commenti le tue impressioni e quali di questi k-drama aspettavi “sotto l’albero”!                                  

Categorie
K-Drama

K-Drama in arrivo – Novembre 2022

Non sai cosa guardare? Nessun problema! Se vuoi scoprire le attesissime uscite di Novembre non ti resta che leggere questo articolo!

THE FABOULOUS

@HanCinema

Stagioni: 1| Episodi: 8

Genere: Romance, Comedy, Youth

Cast principale: Choi Minho, Chae Soo-Bin, Lee Sang-Un, Park Hee-Jung, Shin Dong Mi, Lee Mi Do

Data di uscita Netflixera originariamente previsto per il 4 novembre 2022 su Netflix, ma il suo rilascio è stato posticipato. Il ritardo è dovuto al periodo di lutto nazionale che ha seguito la tragedia di Itaewon avvenuta il 29 ottobre 2022.

Uno dei K-Drama più attesi del 2022 in arrivo a Novembre è “The Fabolous”.

Minho (SHINee) interpreta Ji Woo-Min un editor di foto freelance ma, pur essendo molto bravo a correggere i difetti delle star, ha perso la passione per il suo lavoro; Pyo Ji-Eun (interpretata da Chae Soo-Bin) è, invece, la responsabile delle pubbliche relazioni per un marchio di lusso e il suo sogno fin da bambina era quello di lavorare nel settore della moda: sebbene sia riuscita a realizzarlo, deve affrontare molte sfide per rimanere in questo ambiente.

The Faboulous racconta di una storia d’amore avvincente e frizzante alla quale si uniscono amicizie e un incredibile sensibilità artistica.

THERE IS AN IDOL IN MY LIVING ROOM (web drama )

@HanCinema

Stagioni:1 | Episodi: 10

Genere: Romance, Drama, Youth

Cast: PENTAGON’s YeoOne,  Kang JiHu, Jin GeonWoo

Data di uscita YouTube: 6 novembre

Il drama è stato creato per celebrare il decimo anniversario della King SeJong Institute Foundation, infatti all’interno della produzione saranno presenti canzoni K-Pop e luoghi turistici di Seoul. Inoltre, i sottotitoli saranno disponibili in dieci lingue, come spagnolo, francese e ovviamente inglese. Di che parla questo drama?

Racconta la storia di Joy, un’eccellente studentessa del Sejong Institute, e YeoOne, un Idol, che finiscono accidentalmente per vivere nella stessa casa.

BEHIND EVERY STAR

@HanCinema

Stagioni: 1 | Episodi: 12

Genere: Comedy, Romance

Cast principale: Lee Seo Jin, Kwak Sun Young, Seo Hyun Woo, Joo Hyun Young

Data di uscita: 7 novembre

Remake della serie TV francese “Call My Agent!”( 2015), Behind every star  ruota attorno alla Method Entratainment, un importante società di gestione di talenti guidata da Tae-oh (Lee Seo-jin) che, per l’appunto, ricopre la carica di direttore generale: intelligente e gentile, nasconde una vera e propria mentalità da stratega e non si fa alcuno scrupolo ad usare ogni sorta di trucco per ottenere ciò che vuole.

Dall’altro lato troviamo Cheon Je-In (Kwak Sun-Young), la quale ha lavorato come manager per 14 anni: ha iniziato come manager in loco e ora lavora come leader di un team di manager. Anche lei, come Tae-oh è competitiva, perfezionista e maniaca del lavoro e non a caso i due protagonisti si troveranno spesso in disaccordo.

Infine troviamo Kim Joong-Don (Seo Hyun-Woo), il migliore amico di Cheon Je-In al lavoro e ricopre la stessa posizione di leader di un team di manager, e Hyun-Joo (Joo Hyun-Young), un manager alle prime armi e piuttosto maldestro ma con molta voglia di imparare.

CHART RUNNING SCHOLAR (web drama)

@Mydramalist

Stagioni: 1| Episodi:-

Genere: Romance, Fantasy

Cast: New Sun, Seo ByukJoon, Lee HyeWon

Data di uscita: 8 novembre

Geum Min-Ji, è una ragazza dal vissuto molto difficile, ha passato l’intera infanzia lontana dai genitori, vive con il fratello minore ed è una semplice impiegata: tuttavia, un giorno la sua azienda va improvvisamente in bancarotta e lei diventa disoccupata.

A peggiorare le cose, uno studioso che afferma di essere di Joseon si presenta di fronte a lei.

REVENGE OF OTHERS

@HanCinema

Stagioni: 1 | Episodi: 12

Genere: Thriller

Cast: Lomon, Shin Ye Eun, Seo Ji Hoon, Chae Sang Woo, Lee Soo Min, Jung Soo Bin

Data di uscita Disney+ : 9 novembre

Lomon (All Of Us Are Dead) assume il ruolo di protagonista insieme all’attrice Shin Ye Eun.

Il thriller vede Chan-mi (Shin Ye Eun) in cerca di risposte dopo che suo fratello gemello è morto suicida: mentre la polizia pensa che sia stato intenzionale, Chan-mi scopre che dietro la morte del fratello si cela una figura incappucciata. Come parte della squadra di tiro a segno della scuola, esercita le sue abilità e arriva a possedere un’arma da fuoco che le garantirà di catturare l’assassino.

Presto Chan-Mi unisce le forze con quelle di Ji Soo-heon (Lomon) che, a nome degli studenti vittime di bullismo, si vendica dei loro aguzzini.

Tuttavia, mentre tutti cercano di avvertire Chan-mi del pericolo che sta per affrontare, entrambi i protagonisti perseguono nella loro ricerca.

DISARMING ROMANCE

@HanCinema

Stagioni: 1 | Episodi:

Genere: Comedy, Romance, Youth, Drama

Cast: Jeong Soo Hyun, Ji Won

Data di uscita: 10 novembre

Racconta la storia di Kang Yoo Hyuk, un disertore nordcoreano che si è trasferito alla Hyesung High School.

THE FIRST RESPONDERS

@HanCinema

Stagioni: 1  | Episodi: 12

Genere: Drama

Cast: Kim Rae Won, Son Ho Jun, Gong Seung Yeon

Data di uscita: 12 novembre

I dipendenti di una stazione di polizia e di una caserma dei pompieri lavorano insieme per risolvere i casi.

Jin Ho-Gae (Kim Rae-Won) lavora come detective, è molto bravo nel suo lavoro ma non è affatto amichevole, anzi è molto scontroso quando parla con le persone, tuttavia riesce a risolve i casi più complicati grazie alla sua eccellente capacità di cogliere le scene del crimine, leggere nella mente di un criminale e avere tanta forza di volontà.

Bong Do-Jin (Son Ho-Jun) lavora come pompiere, è entusiasta del suo lavoro e, seppur all’apparenza sembri una persona fredda, in realtà è molto gentile ed empatico e si prende cura delle vittime.

Song Seol (Gong Seung-Yeon) lavora invece come paramedico, è una persona dal cuore d’oro, molto capace nel suo lavoro.

ATTENZIONE: i K-media ci avvertono già che nel 2023 ci sarà una nuova stagione di questo avvincente drama!

PHANTOM SCHOOL

@Mydramalist

Stagioni: 1 | Episodi: 8

Genere: Action, Fantasy

Cast principale: Choi Seok Won, NC.A

Data di uscita Viki Rakuten: 16 novembre

Immersa nel cuore di una vivace comunità, c’è una scuola che, a chiunque, sembra essere abbastanza normale, tuttavia, come spesso accade, l’aspetto può ingannare: abitata da diversi fantasmi maligni, questa scuola ospita più del vivace corpo studentesco.

Mentre la maggior parte degli studenti di questa scuola sono in gran parte ignari degli esseri ultraterreni che “esistono” accanto a loro, alcuni sono facilmente influenzati dalla presenza del fantasma: per coloro che vengono manipolati dagli spettri, la vita riesce a diventare rapidamente un vero e proprio incubo, poiché sono costretti a cedere ai desideri malvagi dei loro aguzzini.

Mentre alcuni studenti vengono “posseduti”, altri si adoperano per diventare dei ghost hunters e rendere la scuola un luogo sicuro: uno di questi cacciatori, Lee Do Gyeom, ha dedicato la sua vita scolastica a questo compito, tocca a lui salvare coloro che sono afflitti dal male che infesta le aule della sua scuola. Ma avrà la forza di affrontare da solo questa forza demoniaca?

DECIBEL

@HanCinema

Regista: Hwang In Ho

Genere: Action

Cast: Kim Rae Won , Jung Sang Hoon, Park Byung Eun,  Lee Jong Suk, Lee Sang Hee, Cha Eun Woo

Data di uscita: 16 novembre

Un ex comandante della marina (Kim Rae-Won) riceve una telefonata da un anonimo: il chiamante afferma di aver piazzato delle bombe in luoghi pieni di persone, tra cui uno stadio di calcio e un parco acquatico.

Le bombe sono “bombe sonore” che esploderanno quando i suoni ambientali nelle vicinanze superano i 100 decibel.

L’ex comandante della marina cercherà disperatamente di fermare gli attacchi terroristici affiancato a figure importanti come quella del comandante di un sottomarino della Marina Militare (Kang Do Young), un giornalista (Oh Dae Oh) e un membro del Defence Security Support Command (Cha Young Han)

DITTO (Idem)

Regista: Seo Eun-Young

Genere: Romance, Drama, Fantasy, Melodrama

Cast: Yeo Jin Goo, Jo Yi Hyun, Kim Hye Yoon, Na In Woo, Bae In Hyuk

Data di uscita: 16 novembre

Uno dei film più attesi del mese, è il Remake del film del 2000 ” Ditto “.

Ditto “2022” è una storia di amore e amicizia tra due studenti universitari di epoche diverse che, casualmente, iniziano a conversare attraverso walkie-talkie.

Yeo Jin Goo interpreterà Yong, uno studente di ingegneria meccanica che vive nel 1999, mentre Cho Yi Hyun interpreterà Moo Nee, una studentessa del secondo anno di università che vive nel 2022. 

Kim Hye Yoon, Na In Woo Bae In Hyuk comporranno il resto del cast di millennial e Gen. Z, che si uniranno in questa storia di amore senza tempo.

SOMEBODY

@HanCinema

Stagioni: 1 | Episodi: 8

Genere: Thriller, Mistery, Psychological

Cast: Kim Young Kwang, Kang Hae Lim, Kim Yong Ji, Kim Soo Yeon

Data di uscita Netflix: 18 Novembre

Per tutti gli appassionati di thriller polizieschi, oscuri e contorti, il K-Drama in uscita su Netflix “Somebody” è perfetto! Preparatevi ad una storia intrisa di amore e sangue.

Sum (Kang Hae-Lim) è una sviluppatrice per l’app di connessione socialeSomebody“: anche se è una persona molto diffidente e selettiva che ha difficoltà a comunicare con le altre persone, è molto amica di Mok-Won (Kim Yong-Ji) e Ki-Eun (Kim Soo-Yeon), una detective.

Un giorno avviene un omicidio e l’app “Somebody” è coinvolta nel caso: pare, infatti, che qualcuno stia utilizzando l’app per adescare facilmente le vittime.

Il designer architettonico Yoon-O (Kim Young-Kwang) che improvvisamente incrocia le strade di Sum e alle sue amiche, è un uomo molto attraente, ma sembra nascondere qualcosa. Cosa sarà?

Nel frattempo, Ki-Eun indaga sul caso di omicidio con l’aiuto di Mok-Won.

REBORN RICH

@HanCinema

Stagioni: 1| Episodi: 16

Genere:  Fantasy, Drama

Cast: Song Joong Ki, Lee Sung Min, Shin Hyun Bin

Data di uscita VikiRakuten: 18 novembre

Vincenzo” è stato un successo per Netflix con Song Joong-ki nei panni di un consigliere della mafia italiano di origine coreana che fugge in Corea del Sud dopo essere stato tradito: dopo tale successo, Joong-ki è pronto ad interpretare un’altra trama di vendetta nel K-drama “Reborn rich”.

Basato sul webtoonChaeboljib Maknaeadeul” di San Kyeong (2017-2018), la seria vede come protagonista Yoon Hyun-Woo che ha lavorato per la Soonyang Conglomerate per più di 10 anni: il suo lavoro consiste principalmente nel prendersi cura della famiglia che gestisce l’azienda ma, di punto in bianco, viene falsamente accusato di appropriazione indebita dalla famiglia del conglomerato e viene poi ucciso dal loro figlio più giovane Jin Do-Joon.

Nell’istante successivo alla sua morte le anime dei due vengono magicamente scambiate: ritrovandosi nel corpo del suo assassino, Yoon Hyun-Woo decide di vendicarsi della famiglia Soonyang Conglomerate e addirittura di arrivare a dirigere l’azienda.

WEAK HERO CLASS 1

@HanCinema

Stagioni: 1| Episodi: 8

Genere: Action, Youth, drama

Cast: Park Ji Hoon, Choi Hyun Wook, Hong Kyung, Kim Su Gyeom

Data di uscita: 18 novembre

Basato sul webtoonYakhanyoungwoong” , il drama – pensato per avere più stagioni -, racconterà la storia di uno studente modello Yeon Shi-Eun (Park Ji-Hoon) che, fisicamente, appare come un ragazzo debole, ma, usando la sua intelligenza, i suoi strumenti e la sua psicologia, combatte  le ingiustizie la violenza che hanno luogo dentro e fuori la sua scuola.

PLEASE SEND ME A FAN LETTER

@HanCinema

Stagioni: 1 | Episodi: 4

Genere: Romance

Cast: Choi Sooyoung, Yoon Park, Jeong In Ji, Shin Yeon Woo

Data di uscita: 26 novembre

La trama combina le difficoltà della vita delle celebrità e un padre che fa tutto il possibile per rendere felice sua figlia.

Sooyoung interpreta il ruolo di Han Kang-hee, un’attrice famosa che presto affronta la peggiore crisi della sua carriera a causa di una lettera di un fan; nel frattempo, l’attore Yoon Park interpreta il ruolo di Bang Jeong-seok, un padre single che ha cresciuto sua figlia, malata di cancro, da solo.

Sua figlia ha sempre avuto un desiderio e, nella speranza di realizzarlo, Jeong-seok invia una “falsa lettera da fan”. Riuscirà a realizzare il desiderio della sua bambina?

UNLOCK THE BOSS

@HanCinema

Stagioni: 1| Episodi: 12

Genere: Thriller, Mystery, Comedy, Sci-Fi

Cast: Chae Jong Hyeop, Park Sung Woong , Seo Eun Soo

Data di uscita Viki Rakuten: 30 novembre

Basato sul webcomic “Sajangnimeul Jamgeumhaeje” di Park Sung-Hyun, la storia vede come protagonista Kim Sun-Joo (Park Sung-Woong) sviluppatore, fondatore e CEO di un’azienda IT.

Un giorno, senza sapere perché, viene inseguito da qualcuno che sta cercando di ucciderlo: viene pugnalato da quella persona e, mentre percepisce la morte incombente, sente il suo spirito venire risucchiato nel suo smartphone e il suo spirito si blocca poi nello smartphone.

Park In-Sung (Chae Jong-Hyeop) è un giovane diligente, che proviene da una famiglia povera, cerca lavoro da quando si è laureato all’università, ma non è facile.

Un giorno, mentre raccoglie funghi su una montagna per cercare di guadagnare qualcosa, si imbatte in uno strano smartphone: lo smartphone sembra prendere vita e fa una proposta difficile da rifiutare a Park In-Sung.

Park In-Sung accetta l’offerta e segue le istruzioni dello smartphone: questo, infatti, invierà in automatico un’e-mail alla sua azienda, informandoli che Kim Sun-Joo sarebbe andato in vacanza e Park In-Sung ne avrebbe assunto temporaneamente le funzioni.

Park In-Sung e Kim Sun-Joo, dopo aver sistemato alcune cose, cercheranno di trovare la persona responsabile dell’accoltellamento e il movente.

CASINO

@HanCinema

Stagioni: 1| Episodi: 16

Genere: Action, Crime, Drama

Cast: Choi Min Shik, Son Seok Koo, Lee Dong Hwi, Ryu Hyun Kyung, Heo Sung Tae, Kim Hong Pa

Data di uscita Disney +: Novembre

Il K-drama di azione e crime ruota attorno alle  di attività illecite di un dirigente di un casinò costretto ad  affrontare costantemente sfide, tenta di rimettersi in gioco ancora una volta .

I DON’T FEEL LIKE DOING ANYTHING (SUMMER STRIKE)

@HanCinema

Stagioni: 1 | Episodi: 12

Genere: Romance, Life, Drama

Cast: Kim Seol Hyun, Im Si Wan

Data di uscita VikiRakuten: –

Adattato dal webtoon “I Don’t Feel Like Doing Anything“, questo drama è conosciuto anche con il nome di Summer Strike.

Lee Yeo Reum viene scaricata dal suo ragazzo e, poco dopo, sua madre muore in un incidente: è uno dei momenti peggiori della sua vita e prende, quindi, la decisione di vivere una vita completamente diversa da prima e di non fare nulla.

Lascia il lavoro e si trasferisce in un piccolo villaggio, dove tutto le è strano: lì incontra i residenti, incluso An Dae Beom, e cerca di avvicinarsi e di conoscerli.

An Dae Beom lavora come bibliotecario, parla a malapena con le persone o cerca di evitare di parlare, poiché è balbuziente ma, in qualche modo, si sente a suo agio e felice di stare con Lee Yeo Reum.

Durante questo periodo, anche Lee Yeo Reum scopre chi è veramente.

Quale tra questi drama vuoi guardare? Quale attore credi che ci stupirà questo Novembre? Aspettavi qualcuno di questi drama? Faccelo sapere lasciando un commento!

Categorie
K-Drama Recensioni

Nido di vipere: recensione

Tratto dal romanzo originale Waranimosugaru Kemonotachi di Keisuke Sone, edito da Kodansha Ltd, Nido di vipere si propone come un thriller/black comedy dalle atmosfere noir ma ironiche dei film di Tarantino e dei fratelli Coen. Ma sarà riuscito nel suo intento?

Il film si struttura in sei capitoli, ognuno con un titolo specifico, e affronta le vicende di quattro personaggi molto diversi tra di loro ma tutti accomunati da un unico obiettivo: la sete di rivincita sulla vita e sulle esperienze che li hanno portati a condurre delle esistenze misere e annaspanti.

I capitoli sono:

  • Capitolo 1: debito (빛)
  • Capitolo 2: pollo (호구)
  • Capitolo 3: catena alimentare (먹이사슬)
  • Capitolo 4: squalo (상어)
  • Capitolo 5: Lucky Strike (럭키스트라이크)
  • Capitolo 6: borsa coi soldi (돈가방)

Se, dapprima, i titoli dei capitoli non hanno alcun senso e sembrano quasi scelti in maniera casuale, andando avanti con la narrazione tutti i dettagli e i tasselli iniziano a prendere posto nel puzzle, rivelando un complicatissimo intreccio di vite e storie che trascineranno lo spettatore nell’occhio del ciclone, impedendogli di uscirne.

Avevamo parlato di questo film in un altro articolo, quando ci è giunto l’invito alla visione della prima italiana del film e ora, dopo averlo visto in anteprima, proviamo a darvi la nostra opinione in merito.

Se vi siete persi l’articolo precedente, recuperatelo subito!

ATTENZIONE: SPOILER ALERT!

Il film inizia con il ritrovamento, negli spogliatoi di una sauna, di un borsone Louis Vuitton contenente numerose banconote da parte di Joong-man (interpretato da Bae Sung-woo): Joong-man è il primo personaggio che incontriamo e sin da subito scopriamo un pezzetto della sua storia, infatti dopo il fallimento della sua attività, riesce a sbarcare il lunario lavorando part-time in una sauna locale.

La sua vita non è affatto semplice, a stento riesce a pagare le tasse universitarie della figlia e ha a suo carico la madre (interpretata da una maestosa Youn Yuh-jung) sofferente del morbo di Alzheimer, e nonostante l’enorme tentazione di voler rubare il borsone misterioso, riesce a desistere e lo nasconde nel magazzino della sauna, in mezzo agli altri oggetti smarriti.

Joong-man (Bae Sung-woo)

Il secondo personaggio, invece, è Tae-young (interpretato da Jung Woo-sung), un ufficiale dell’immigrazione che deve ripagare un debito lasciatogli dalla fidanzata, sparita misteriosamente.

Il terzo personaggio è Mi-ran (interpretata da Shin Hyun-bin), una giovane prostituta incastrata in un matrimonio violento, la cui vita si incrocia con quella di un ragazzo conosciuto nel night club dove lavora, il quale le dà un barlume di speranza nel buio della sua esistenza.

Mi-ran (Shin Hyun-bin)

Tae-young, nel tentativo di liberarsi presto del debito contratto dalla fidanzata, architetta un grosso colpo e coinvolge un uomo, chiamato da lui “Carpa“, l’usciere del night club dove lavora Miran, ora nelle mani dei Park, gli uomini ai quali deve dei soldi: il colpaccio, però, non riesce e un astuto agente di polizia si inserisce nella vicenda, rendendo più intricata la storia.

Tae-young e “Carpa”

Proprio quando tutto sembra diventato quasi monotono e, in qualche modo, in ordine, appare il quarto personaggio, la proprietaria del night club Yeon-hee (interpretata da Jeon Do-yeon), che rimescolerà le carte in tavola e renderà la vicenda più caotica che mai.

Yeon-hee (Jeon Do-yeon)

Yeon-hee mostra da subito di avere molto a cuore la triste sorte di Mi-ran. Ma sarà davvero così?

Sarà a questo punto che la storia, nuovamente, prenderà una piega inaspettata e le vicende di tutti i personaggi si intrecceranno, quasi come il nodo scorsoio di un cappio, che via via si stringe intorno alle teste dei vari attori: l’intreccio si infittisce e la lotta per mettere le mani sul denaro diventa davvero all’ultimo sangue, senza esclusione di colpi.

In questo film, che sembra quasi una montagna russa nella follia umana, troviamo anche una morale, una lezione che ci viene impartita dall’anziana madre di Joong-man in un momento di sconforto, infatti questa affermerà che:

Un uomo grande e grosso come te non dovrebbe piangere. Durante la guerra di Corea, tutto il paese era in fiamme. L’importante è essere vivi, le cose poi s’aggiustano. Bastano due braccia e due gambe e si può ricominciare da capo.

Soon-ja (Youn Yuh-jung)

La fine del film, però, ci pone davanti ad un enorme e amletico quesito: il bene genera bene… o quasi?

Che dire di questo film?

Se pensavamo che non potesse esistere un film più disturbante, grottesco e folle di Parasite, ci sbagliavamo di grosso: Kim Yong-hoon è riuscito in un’impresa ardua ma grandiosa.

Il regista Kim Yong-hoon sul set

La storia è talmente surreale da diventare quasi fastidiosa, ma al tempo stesso cattura, in una sorta di gioco masochista che intrattiene lo spettatore e lo costringe a rimanere con gli occhi incollati allo schermo per capire fin dove possa spingersi la follia umana e la sete di rivincita.

Un po’ come animali in cattività, i personaggi di Keisuke Sone prima e di Kim Yong-hoon dopo provano uno spietato odio nei confronti del prossimo, dovuto alle innumerevoli tristi vicende che hanno costellato le loro vite, rendendoli quasi incapaci di provare sentimenti che si avvicinino soltanto alla pietà e alla fiducia verso il genere umano.

E proprio per questa ragione, per questa abissale differenza (forse solo apparente) tra lo spettatore e i personaggi del film, la visione diventa ancora più entusiasmante. Lo spettatore sa di essere diverso da loro, sa bene che non sarebbe mai in grado di compiere nemmeno mezza delle azioni riprovevoli che compiono i vari protagonisti, eppure in un angolino recondito della sua coscienza, una domanda si fa sempre più spazio: “cosa faresti al loro posto?“.

Ed è proprio partendo da questa domanda che Kim Yong-hoon ha basato la costruzione dei suoi personaggi, non con l’obiettivo di creare compassione nello spettatore ma empatia, due sentimenti spesso fraintesi ma estremamente diversi e complicati a loro modo: lo spettatore non deve provare pietà del povero Joong-man costretto a svolgere un lavoro part-time per poter mantenere la famiglia o per la povera Mi-ran, vittima del suo matrimonio, ma deve immaginarsi nei loro panni, deve rabbrividire nell’indossare quelle vesti e ragionare, non con freddezza, ma a cuore caldo.

Cuore caldo proprio come quello di chi si trova davanti ad uno squalo toro e deve capire cosa fare per potersi trarre in salvo.

La metafora dello squalo toro, di per sé, è incredibile perché rappresenta in modo chiaro e forte quella che è una società che spesso non concede seconde possibilità, spazzando dal proprio cammino coloro che falliscono alla prima occasione.

Per la prima ora di film, la narrazione appare in qualche modo confusionaria, gli eventi si susseguono con un ritmo serratissimo ed è quasi difficile stare dietro a tutto quello che avviene ma, ad un certo punto, tutto inizia a prendere forma e l’unica frase che vi verrà in mente, guardando il film, sarà “Non possono averlo fatto davvero”.

Arrivati alla fine del film, vi renderete conto che tutta la narrazione avrebbe avuto più senso se fosse stato o un enorme flashback o se fosse stato montato al contrario ma questo avrebbe tolto buona parte del divertimento e della follia disarmante della proiezione.

I dialoghi e la fotografia

Bravo, bravo, bravo! Alcuni dialoghi sono a dir poco geniali, Kim Yong-hoon è riuscito a inserire in contesti totalmente inappropriati, se visti sul piano realistico, ma perfetti, dal punto di vista cinematografico, delle battute esilaranti, in pieno contrasto con l’atrocità o la ferocia della scena in atto, creando dell’ottimo black humour e black comedy.

Lo “sventratore”, Tae-young e lo strozzino Park Doo-man

Al pari dei dialoghi, on point per la puntualità e per la sagacia, un altro punto a favore di questo film è la fotografia, ad opera del direttore della fotografia Kim Tae-sung (vincitore del premio per la miglior fotografia ai 38° Golden Cinematography Awards), e la scenografia, ad opera dello scenografo Han Ah-rum: gli spazi rappresentati nel film sono una perfetta riproduzione della psicologia dei personaggi, pensiamo alla casa di Mi-ran, la cui vita è stata distrutta da un debito di gioco, un appartamento triste e malconcio nei pressi dei binari del treno, oppure il night club di Yeon-hee, pomposo e arzigogolato come la sua mente ma che nasconde oscuri segreti nella privacy delle sue stanze.

La recitazione

Se i nomi presenti nel cast non lasciavano alcun dubbio circa la riuscita dell’impresa, una volta visti all’opera non possiamo dire altro che ogni attore, dal più importante a quello più laterale, ha svolto un grandissimo lavoro: si vede in modo palese lo studio dietro la psicologia dei personaggi, l’attenzione ad eventuali tic o dettagli da evidenziare per rendere la narrazione più realistica e meno forzata.

Tae-young e Yeon-hee

Ottima interpretazione di Shin Hyun-bin (Mi-ran), che avevamo visto di recente nei panni della giovane e impacciata dottoressa in Hospital Playlist, ma soprattutto di Jeon Do-yeon (Yeon-hee), in grado di mettere in luce tutte le sfaccettature del suo personaggio, dal lato più vendicativo a quello più folle e pericoloso: ultimo ma non per importanza, va menzionato lo “Sventratore“, un personaggio che non proferisce parola durante l’intera storia ma che, con la sua sola presenza scenica e facce inquietanti, è stato in grado di farsi valere dignitosamente.

Lo “sventratore”

Conclusioni finali

Nido di vipere è un ottimo prodotto, divertente e mai noioso, in grado di attirare l’attenzione e di reggere per l’intera durata della pellicola: forse qualche scena avrebbe potuto essere accorciata ma non necessariamente, poiché il ritmo è, di per sé, molto rapido e scattante.

Merita di essere visto? Se piacciono le black comedy e non ci si impressiona facilmente, assolutamente sì!

La visione è assolutamente sconsigliata ad un pubblico sensibile e ai minori di 16 anni per argomenti trattati, linguaggio scurrile e violenza di alcune scene.

Per noi, Nido di vipere è 9/10.

E voi? Lo andrete a vedere? Fatecelo sapere nei commenti!